Gli Spatzle sono una specie di gnocchetti buoni buoni, che mangio sempre sulle Dolomiti, piatto Tipico delle valli del Trentino Alto Adige, accompagnati spesso con panna e speck, una delizia… fatti freschi al momento in casa,  serviti e consumati nelle loro “Stube”, bellissime cucine intarsiate di cuori nel legno con stufa a legno… calde e tiepide d’inverno e freschissime d’ estate…Beh.. Insomma un piatto tipico, insieme a molti altri, che confermano quanto si mangi bene in questo paradiso terrestre italiano.

Io ovviamente quando sono a casa rielaboro a modo mio ogni ricetta, usando quel che il convento passa… non avevo la panna..quindi… formaggio spalmabile, o meglio Philadelphia.

Ingredienti per 4 persone:

-500 g di Spatzle

-1 scalogno

-2 bicchieri di latte

-160 g di philadelphia

-100 g di prosciutto cotto sgrassato a dadini

-100 g di speck tagliato finemente

-Formaggio gratt. , sale pepe e olio evo q.b.

Procedimento:

Scaldo in una capiente padella l’olio extravergine di oliva, aggiungo lo scalogno finemente tritato, lascio appassire ed aggiungo lo speck (solo metà) e il prosciutto a dadini e lascero’ rosolare un paio di minuti, aggiungo il Philadelphia e lascio che si sciolga, a fuoco moderato.

In un padellino a parte senza ungerlo, metto a tostare lo speck rimanente, che aggiungero’ nei piatti prima di servirli, come decoro e come gustosa parte croccante del piatto (Fuoco vivace per 5-7 minuti rigirando spesso)

Quando il formaggio e’ sciolto aggiungo gli Spatzle ed il latte, aggiusto di sale, aggiungo il pepe e spadello il tutto per 5 minuti sino a cottura degli Spatzle.(CUOCERE GLI SPATZLE SECONDO LE INDICAZIONI SULLA CONFEZIONE E LASCIARLI A DENTE, IO AVEVO “SPADELLARE PER 5 MINUTI)

A questo punto spengo il fuoco ,aggiungo il formaggio grattugiato , mescolo, metto nei piatti e decoro ogni piatto con lo speck tostato ed un filo di olio evo a crudo.

Golosissimi, buonissimi …. e si puo’, per una versione piu’ leggera, usare anche il Philadelphia light 🙂

I bambini chiederanno il bis 😉

Spatzle verdi con philadelphia speck e prosciutto

Print Friendly, PDF & Email