Sformatini di asparagi

sformatini di asparagi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questi deliziosi sformatini verdi sono l’ideale per accompagnare un antipasto, un aperitivo, un contorno o se preparato in un unico sformato addirittura può essere un piacevole secondo. Prima di essere serviti vanno fatti raffreddare bene e sollevati delicatamente con l’aiuto di una forchetta o di una paletta da cucina.

Un’accortezza per un risultato migliore, è quella di sgocciolare bene gli asparagi , dopo averli lessati in acqua salata bollente, privandoli dell’acqua in eccesso. Se durante la preparazione noterete che il composto risulterà essere troppo liquido, regolatevi aggiungendo altra farina e/o altro formaggio grattugiato  sino a raggiungere la giusta corposità ; questa variabile dipende da quanta acqua assorbono gli asparagi; nel mio caso avevo asparagi molto grossi che hanno assorbito acqua e ho dovuto un po’ regolarmi, in altre occasioni la ricetta che vi descrivo di seguito era perfettamente calzante per questi sformatini , quindi ve la posto esattamente così com’è.

Inutile dirvi che sono deliziosi.

Occorrente: stampi per muffins preferibilmente rigidi , mixer o frullatore.

Ingredienti per 18-20 sformatini:

– 2 mazzetti di asparagi precedentemente lessati in acqua bollente salata (io ne avevo 16 ma erano abbastanza grandi)

– uno scalogne affettato sottilmente

– 3 uova

– 150 g di formaggio grattugiato

– 2 / 3 cucchiai di farina bianca

– circa 50 ml di latte parzialmente scremato

– mezzo cucchiaino di curry (se vi piace anche di più)

– sale e pepe q.b.

– olio d’oliva q.b.

Preparazione:

Prendere una padella , versare un goccio d’olio al suo interno, aggiungere lo scalogno e a fuoco moderato lasciarlo imbiondire,aggiungere gli asparagi , privati della punta, che vi servira’ , successivamente. Lasciare rosolare per qualche minuto, aggiungere sale e pepe. Spegnere il fuoco.

A questo punto prendere il mixer o il frullatore e versarvi all’interno gli asparagi cotti in padella con lo scalogno, le uova, il grana, la farina, un pizzico di sale e pepe, il latte e il curry ed azionare il frullatore e lasciare lavorare qualche minuto affinché il composto risulti omogeneo.

Prendere gli stampi ed ungerli bene con l’olio, ora con l’aiuto di un cucchiaio versare al loro interno circa 3 cucchiai di composto agli asparagi, e posizionare nel centro di ogni stampo le punte che avevamo tenuto da parte.

Infornare, in forno gia’ , caldo a 180° per circa 20-30 minuti ( senza ventilazione) , questa variabile e’ perché ogni forno ha le sue caratteristiche ed i suoi tempi di cottura.

Lasciare raffreddare bene prima di sformare gli sformatini di asparagi e farlo delicatamente.

Servire e buon appetito 🙂

Sformatini di asparagi

sformatini agli asparagi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie per avere letto anche oggi la mia ricetta e per essere passata/o dal mio blog

Se vuoi seguirmi sulla mia pagina di Facebook , Gusto Sano , entra e clicca Mi Piace, rimarrai sempre informato/a e per me ospitarti sarà un vero piacere

P.S: per questa ricetta mi sono ispirata, molto tempo fa, da una ricetta di Benedetta Parodi, ricetta del suo sformato di broccoli.

CIAO!

Print Friendly, PDF & Email