Ricetta: Sfilatini alle verdure con pasta madre

sfilatini alle verdure

Il venerdi sera o il sabato per me , generalmente, e’ la serata “mani in pasta” , prima di andare a nanna, impasto la cena del sabato sera o della domenica, cosi’ da far lievitare l’impasto bene bene bene.

Per tutte le informazioni sulla giusta lievitazione cliccate qui, troverete tutto 🙂

Questa ricetta , e’ in buona parte , anzi quasi tutta , presa da una ricetta di Sara Papa , ho apportato poche modifiche e  molto piccole, perche’ ho voluto seguire il suo metodo. La ricetta, e’ stata presa dal libro “Pane dolci & fantasia” , ricetta dei i suoi “sfilatini vegetariani” e “pizza”, ho aggiunto la mozzarella oltre le verdure, in cottura, ed ho utilizzato,per l’impasto, due tipi di farine e non una sola, ho usato il miele anziche’ il malto e 5 g di lievito madre in piu’ .

L’impasto e’ un impasto molto idratato (all’ 80%) infatti e’ umido al tatto e diverso da maneggiare, morbidissimo. Quando, alla fine della lievitazione, lo ripasserete nella semola di grano duro, assumera’ un aspetto molto piu’ simile all’impasto classico e lo maneggerete senza fatica .

Una vera delizia.

Ingredienti per la l’impasto:

-250 g di farina manitoba

-250 g di farina “00”

-400 g di acqua

-130 g di lievito madre rinfrescato (o 3 g lievito compresso)

-1 cucchiaino di miele

-20 g di olio evo

-10 g di sale

-semola di grano duro (per spolverare alla fine della lievitazione)

Per il condimento:

-aglio

-peperoni

-melanzane

-mozzarella

-sale,pepe q.b.

-olio evo q.b.

(potete usare tutto quel che volete per farcire questi sfilatini)

Preparazione:

Lavorare per qualche minuto le farine e l’acqua con il lievito,unire l’olio, il miele ed infine il sale ; otterremo un impasto omogeneo e morbido.

Riporre l’impasto in un capiente contenitore unto e coperto da pellicola e riporlo in frigorifero ( Sara Rapa consiglia per 24 ore, io ho diminuito i tempi e fatto come descrivo) per circa 14 ore.

Togliere dal frigorifero e fare riposare l’impasto altre 5 ore circa.

Al momento della lavorazione , spolverizzare il piano di lavoro di semola di grano duro e passarvi sopra l’impasto che otterra’ subito una consistenza meno umida.

Dividere l’impasto in 4 e stenderlo con le mani e con i polpastrelli sino ad ottenere la forma dello sfilatino come in foto. eseguire l’operazione con tutti e 4 i panetti.

Adagiare gli sfilatini in una teglia poco unta e con le forbici da cucina praticate dei taglietti ai lati dello sfilatino (vedi foto) .

Lasciate lievitare gli sfilatini ancora un oretta , coperti.

Trascorso questo tempo, con le mani praticate una conca al centro di ogni sfilatino dove metterete le verdure cotte e la mozzarella.

Infornate in forno gia’ caldo per 20-30 minuti a 200 °

Per le verdure:

Pulirle e tagliarle, e cuocere ogni tipo di verdura separatamente, in padella con un filo di olio, con l’aglio, sale e pepe, portare a cottura e fare raffreddare prima di adagiarle sugli sfilatini.

Buonissimi 🙂

Sfilatini alle verdure con pasta madre

sfilatini alle verduresfilatini alle verdure

Seguimi su Facebook e diventa fan di Gusto Sano, mi trovi anche sui social: Pinterest, Twitter, Instagram e Google+

Un grazie grande grande per avermi seguito anche oggi 🙂

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti su Ricetta: Sfilatini alle verdure con pasta madre

  1. Che bella idea per una vegetariana come me, ora pero’ ho appena finito di preparare l’impasto per il tuo danubio, sara’per la prossima volta!

I Commenti sono chiusi.