Patate e Peperoni Cruschi

patate e peperoni cruschi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Avevo in casa , da tempo ahimè, questa confezione di peperoni Cruschi, tipico peperone calabrese, l’avevo cercato sino allo sfinimento e poi, una volta trovato, ecco, mi trovavo di fronte a un dilemma, non tanto sulla ricetta, o meglio non solo, perché si sa che il web offre un vasto assortimento di tutto, ma in primis mi serviva qualche dritta fidata , visto che sulla confezione non  veniva precisato , non dettagliatamente , come e se pulirli , e nel web le opinioni non ero tutte concordanti, quindi dopo l’iniziale entusiasmo… ecco… un po’ sconfortata lasciai li la confezione per molto tempo, talvolta la guardavo e la scadenza si avvicinava, sbuffavo e me ne andavo , insomma tra me e i peperoni era vera crisi 🙂

Mi sono imbattuta quasi per caso, in una chiacchierata con ILARIA del blog Forno & Fornelli e scopro che lei ha diverse ricette con i peperoni cruschi , perché in Calabria, appunto , li usano molto , EVVIVA !!! Ho chiesto quello che c’era da sapere  e il giorno seguente finalmente ho scelto di prepararli così ,come nella sua ricetta, con patate , in un contorno semplice ma davvero gustoso, un sapore buono , molto buono e per me anche nuovo ( Nella mia versione ho apportato solo qualche modifica negli ingredienti per soddisfare le mie necessità , una di queste terminare tutti i peperoni ormai prossimi alla scadenza) …e fu così che io ed i peperoni cruschi facemmo pace 😛

Attenzione: l’unica difficoltà , piccolissima, che ho incontrato è tentare di non bruciarli quando vengono messi nell’olio bollente; un passaggio che poi sotto troverete nella preparazione, siate veloci nel rimestare e tenete il fuoco moderato.

INGREDIENTI:

-1/1,2 kg patate gialle , pulite , sbucciate e tagliate a tocchi regolari

– 14/16 peperoni cruschi

-1 spicchio d’aglio
-olio EVO

-mezzo bicchiere di vino bianco
-sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Pulire i peperoni cruschi:

Togliere il picciolo dai peperoni, svuotarli all’interno da tutti i semini, fate piano , sono delicati ; controllare che non abbiamo muffa né dentro né fuori e lavare con delicatezza, riporre i peperoni su un canovaccio asciutto e pulito e spezzettarli in tre con le mani , oppure usare interi.

Prendere una padella, scaldate l’olio con l’aglio ( che al termine della cottura leverete) a fuoco vivace, unire i peperoni , interi o spezzettati che siano , moderare la fiamma e rigirare spesso per non farli annerire ( un po’ scuriranno ma non devono bruciare) lasciare cuocere 5 minuti circa e quando saranno leggermente croccanti unire in padella le patate ,sfumare con il vino bianco , salare e pepare a piacere .

Continuare a rimestare spesso e portare a cottura ( circa 30 minuti)

Attenzione : se il contenuto della padella dovesse avere la tendenza ad asciugare unite, poco alla volta, dell’acqua, ricontrollando il sale prima di spegnere il fuoco a cottura ultimata.

Grazie per aver letto questa ricetta e grazie Ilaria per le dritte 🙂

Patate e Peperoni Cruschi

PATATE E PEPERONI SCRUSCHI

 

SEGUIMI SU FACEBOOK

 

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti su Ricetta: Patate e Peperoni Cruschi

    • non lo sapevo 🙂 ecco allora la prossima vittima della mia curiosità , ho in mente di rifarli 🙂

I Commenti sono chiusi.