Pasticcio di patate, porri e prosciutto

pasticcio di patate porri e prosiutto

Adoro i pasticci, mi piace prendere qualcosa dalla teglia, che so che nel piatto si sfalderà un pochino e non rimarrà perfettamente composto, non so quale sensazione precisa mi diano… ma e’ un po’ confortevole, sapere di prendere una forchettata ed in quella forchettata troverò tutti i sapori della pietanza, sono strana? ..forse , ma i pasticci davvero mi piacciono; ed ancora una volta posso affermare che piacciono anche ai bambini, questa “non selezione” nel piatto a loro piace, perché e’ un po’ confusa, come la “confusione” , che nel piatto tanto amano fare 😀

In questo piatto ci sono le patate ed il prosciutto cotto che piacciono pressoché a tutti, ho usato i porri ma se preferite potete usare anche le cipolle, io trovo, per me il porro più’ digeribile 🙂

Occorrente: Teglia ( per fare più’ strati meglio se alta e non troppo lunga/larga )

Ingredienti:

-Circa 800/900 g di patate a pasta gialla ( lessate a meta’ cottura in acqua salata)

– 4 porri puliti e affettati a rondelle

-80 ml di panna da cucina fresca

– *brodo vegetale q.b.

-1 spicchio di aglio senza anima

-timo q.b.

-50 g di formaggio grattugiato

– circa 120 g di prosciutto cotto affettato e sgrassato

-olio evo q.b.

-sale e pepe q.b.

Preparazione:

Scaldare il forno a 180°

In una padella scaldare dell’olio con l’aglio ed il timo, fresco possibilmente, aggiungere i porri , mettere sale e pepe e cuocere per 20/25 minuti , mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo del *brodo in caso tendessero , i porri, ad attaccare alla pentola

Nel frattempo avrete lessato per meta’ cottura le patate, che taglierete a fette.

Una volta cotti i porri togliete l’aglio ed il timo dalla pentola.

Preparate la teglia, leggermente unta con l’olio e fate con le patate affettate un primo strato, adagiandole una accanto all’altra.

Coprire lo strato di patate con un primo strato di porri, in modo omogeneo e infine mettere il prosciutto cotto a ricoprire i porri.

Ripetere l’operazione ancora una volta:patate, porri e prosciutto.

Versare la panna nella teglia cercando di versarla in modo omogeneo, sopra ed ai lati, affinché’ vada a bagnare tutto il pasticcio.

In ultimo spolverate con il formaggio grattugiato, ed infornate per circa 30/40 minuti senza ventola, in forno caldo a 180°

Una volta che il pasticcio sarà pronto, prima di servirlo fatelo riposare 10, anche 15 minuti .

Buon appetito 😀

 

Pasticcio di patate, porri e prosciutto

Ricetta: pasticcio di patate, porri e prosciutto

Grazie per avere letto anche oggi questa ricetta!

Se vuoi seguimi sulla mia pagina di Facebook , mi farebbe tanto piacere, clicca MI PIACE su Gusto Sano

P.S.: Per questa ricetta ho preso spunto da una ricetta di Jamie Oliver del suo “Gratin di patate e cipolle” che ho modificato ed adeguato alle mie necessità ed ai miei gusti

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti su Ricetta: Pasticcio di patate, porri e prosciutto

  1. questa ricettina mi ispira mi vien voglia di mangiare subito brava mia figlia complimenti

I Commenti sono chiusi.