Pane alla Paprika

pane alla paprika

Questo pane dal leggerissimo tono aranciato, è saporito e lascia dopo il suo assaggio un lieve sentore piccante. Ovviamente potrete usare la paprika dolce, se preferite, ma quella forte lascia questo sapore deciso,ma non troppo che conferisce carattere a questo pane. Un pane indubbiamente buono, che secondo me è ottimo con i formaggi , ma anche piacevole con alcune preparazioni che prevedono la carne, preparazioni saporite , magari come il goulash.

Ovviamente piacevole anche semplicemente farcito con affettati o semplicemente per accompagnare le verdure.

Questo impasto e’ idratato al 100% quindi non sarà facile maneggiarlo, pertanto dategli la forma che preferite sarete facilitati se non avrete in mente un modello preciso, alla fine, l’importante è che sia buono 😀

Ecco come l’ho preparato:

Ingredienti:

-500 g di farina di semola

-50 g di farina di segale + altra per la spianatoia

-20 g di lievito di birra fresco ( o 1 bustina di lievito disidratato)

– 550 ml di acqua tiepida

-12 g di sale

– 2 cucchiaini di miele

-7/8 g di paprika forte o 14 di quella dolce

Preparazione:

Mettete la farina di semola nella ciotola della planetaria, o in una ciotola per impastare,  unite l’acqua ( con il lievito precedentemente sciolto) leggermente intiepidita .

Lavorate per qualche minuto affinché tutto diventi omogeneo e senza grumi.

Aggiungete in ultimo il sale e la paprika e continuate a lavorare l’impasto per altri 10 minuti circa.

Lasciate riposare l’impasto, al coperto, sino al raddoppio del suo volume, almeno 1 ora e mezza.

Suddividete ora l ‘impasto in parti da circa 50-60 g l’uno e disponeteli su una leccarda leggermente unta , distanziati tra di loro, date la forma che preferite. Infarinate leggermente la loro superficie con farina di segale e coprite con pellicola, lasciate riposare ancora un’ora circa. Infornate ora in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti, i tempi di cottura possono variare in base alle caratteristiche del forno.

Quando i panini saranno cotti, lasciateli raffreddare completamente prima di servirli.

Grazie per aver letto la mia ricetta di oggi 🙂

Pane alla Paprika

Ho preso spunto per questa ricetta, modificandone leggermente gli ingredienti e la quantità per soddisfare le mie esigenze da una ricetta presente sul libro “pane e companatico” di Gribaudo

pane alla paprika

Seguimi su Facebook , clicca “mi piace”  e non perderai nessuna nuova ricetta.

Print Friendly, PDF & Email