Latticello

latticello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il latticello o Buttermilk  si ottiene dalla trasformazione della panna in burro , è povero di lattosio rispetto al siero ottenuto dal formaggio ed il suo sapore è leggermente acidulo.

Il latticello è utile per la preparazione di molte ricette sia dolci che salate e di seguito troverete il procedimento che vi spiegherà come ottenere sia il burro che il latticello.

In breve dovrete lavorare la panna , rigorosamente fresca, con la planetaria ad alta velocità, per 20 minuti circa, sino a quando il composto non assumerà un colorino giallognolo, come il burro appunto, ed inizierà a separarsi da un liquido biancastro : il latticello. Terminata la lavorazione del burro, prendete un colino a maglie strette e sotto mettete un contenitore che raccoglierà il latticello, con l ‘aiuto di un cucchiaio, premete il burro e nel contenitore si verserà tutto quel bel liquido bianco , come in foto. Avrete ora il  vostro latticello, che si conserva , coperto, in frigorifero per circa 48 ore.

INGREDIENTI: 200 ml di panna , otterrete con questa dose circa 110, 120 ml di latticello.

Il procedimento e la spiegazione lo trovate cliccando qui 🙂

Grazie per avermi seguito anche oggi.

Latticello

latticello

Insieme alla preparazione del burro ho seguito i consigli di Lifferia.

SEGUIMI SU FACEBOOK, GRAZIE

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti su Latticello

  1. Stavo proprio cercando la ricetta del latticello, perché ieri ho comprato un libro di gelati e lo richiede in alcune ricette…grazie grazie grazie

I Commenti sono chiusi.