…Ecco un altro alimento di cui non posso fare a meno…

il ciocco fondente…extra possibilmente 😛

Ma quanto e’ buono? …no, non solo di “gusto” … e’ buono al palato ed e’ buono per il nostro organismo 🙂

Quante cose ci sarebbero da dire… Dunque … prima cosa mangiatene un pezzettino tutti i giorni e preferitelo al cioccolato al latte ..ma attenzione…Non abbuffatevi di ciocco fondente…rimane pur sempre un alimento ricco di grassi…

Tempo fa, leggevo, che negli Stati Uniti,mi pare,hanno condotto uno studio su un campione di centinaia di adolescenti … ed il risultato e’ stato che chi consumava con regolarita’ il cioccolato fondente, aveva un minor accumolo di adipe sull’addome ..quindi vantava meno “pancetta” rispetto agli altri che ne mangiavano meno.. detto questo NO alle abbuffate,nemmeno nelle giornate di crisi 😉

Si, nelle giornate di crisi, quelle tristi… quelle decisamente grigie,perche’ il cioccolato fondente ha la capacita’ di tirarci su il morale, e’ un antidepressivo, date le sue proprieta’ e la presenza di feniletilamina (la stessa sostanza chimica che il cervello produce quando siamo innamorati :D) che rilascia endorfine e  che automaticamente ci daranno una sensazione di gioia 🙂 e ne basta davvero un piccolo pezzettino per farci stare meglio.

Le patatine fritte, i panini con hamburger…maionese, le salse, gli insaccati…,i dolci, e tutto il mare di cibi che appaiono , al nostro palato, piu’ buoni ed appetibili sembrano anche essere quelli piu’ pericolosi per la nostra stessa salute… ma il ciocco fondente e’ straordinariamente quella bellissima eccezione che conferma la regola!

Anzitutto,per riallacciarci ,solo per un attimo , al te’ verde, anche il fondente contiene le famose “catechine”,  e quindi anche il ciocco e’ un ottimo antiossidante… un ottimo contrasto ai radicali liberi,che sono dannosi per le cellule del nostro corpo,danneggiandole irrimediabilmente ,provocando a volte anche malattie serie come il cancro… quindi una buona capacita’ di contrastare ,per quanto possibile , questo antipatico processo di invecchiamento cellulare , ci puo’ essere solo di aiuto,e non poco!

Inoltre cio’ che lo rende un ottimo antiossidante ,e’ la presenza di flavonoidi,rinomati antiossidanti, presenti anche nel vino rosso e nei frutti di bosco.

Ma… prima di continuare … cioccolato fondente, perche’?

Perche’ piu’ e’ alta la presenza di cacao nella nostra tavoletta di ciocco,e tanto piu’ troviamo flavonoidi a nostra disposizione, cosa che nel cioccolato bianco, in quanto assolutamente non puro, NON troviamo , e troviamo invece in quantita’ ridotta nel cioccolato al latte.

Infatti tutte le proprieta’ del cioccolato fondente sono da attribuire al CACAO, e va da sé che piu’ e’ puro il nostro ciocco e piu’ benefici ci portera’… non possiamo dire la stessa cosa infatti per le altre tipologie di cioccolato, che non rispecchiano cosi’ bene l’dea di un alimento Sano e Gustoso.

Ma non finisce quì..

Il cioccolato fondente fa bene al cuore, mantiene bassa la pressione sanguigna, aiuta a prevenire la formazione di coaguli nel sangue, quindi “lo tiene pulito” e ostacola l’indurimento di vene ed arterie, ossia : l’arteriosclerosi.

Questa prelibatezza , contiene una sostanza, dal nome difficile(teobromina), che aiuta a mantenere bello e indurito lo smalto dei denti.Questa sostanza inoltre stimola la funzionalita’ renale, favorendo la diusresi… quindi potremmo definire il ciocco f. un drenante? …Ebbene si!

Il cioccolato fondente,meglio se extrafondente, e’ ricco ,ricchissimo di vitamine e sali minerali ,come ferro, magnesio(sostanza che fa benissimo agli sportivi che lo dovrebbero assumere prima di iniziare a praticare la loro attivita’, e come mi spiegava una cara amica, bisognerebbe assumerlo prima di ogni gara sportiva),potassio e rame; per questo motivo risulta essere un alleato prezioso per il cervello e la mente,stimolando infatti la circolazione del sangue aumentando il flusso sanguigno al cervello, mantenendolo ossigenato e diminuendo la possibilita’ di avere ictus; inoltre e’ un ottimo stimolante perche’ contiene caffeina.

Non andrebbe consumato,non troppo almeno, da chi soffre di gastrite o calcoli renali 🙁

D.

foto

 

Print Friendly, PDF & Email

8 Commenti su IL CIOCCOLATO FONDENTE

  1. trovo molto interessante questo articolo! Io, personalmente, mangio ogni giorno un pezzettino di cioccolato fondente, lo adoro! Non potrei farne a meno!! E complimenti per tutti gli articoli!! 🙂

    • Grazie mille 🙂
      Continua a mangiare un pezzettino al giorno di cioccolato fondente extra e vedrai che ti aiuterà anche nello studio e nello sport

  2. Ma scusa, a parte che il cioccolato fondente è il migliore in assoluto, quale è il motivo il quale quello al latte non ha le stesse proprietà del fondente, e quello bianco di cosa è fatto?…… Grazie per la tua gentile disponibilità e complimenti per questo blog …interessante.

    • Il cioccolato al latte e’fondamentalmente buono,ma la presenza di latte intero e zucchero in maggior quantità’ rispetto al fondente , lo rendono calorico e grasso,la presenza del latte poi non e’indicata nelle persone intolleranti al latte o che lo digeriscono poco… Nelle qualità’ più’ scadenti potrebbe essere usato solo del derivato del latte, questo tipo di cioccolato contiene meno cacao rispetto al fondente,molto meno, ragione per cui non puo’ avere le stesse proprietà’, dal momento che e’ il proprio il cacao ad offrire tutti i suoi benefici, più’ cacao c’e’ , meglio e’.
      Il cioccolato bianco e’ un derivato del cioccolato,per tanto non e’ ciocco puro , contiene molto zucchero e derivati del latte, il componente principale e’ il burro di cacao e non il cacao.
      🙂

  3. Sui miei figli ho testato l’efficacia di un quadratino di ciocco fondente prima delle partite di basket, ottimo x umore e resa sia in caso di vittoria che di sconfitta…

    • Bella l’idea che sia efficace in caso di sconfitta per non abbatterli troppo , oltre al resto ovviamente 😉

  4. Mi piace molto questo articolo! Quasi tutte le sere dopo cena,io e mio marito mangiamo un pezzetino di cioccolato fondente ed buonissimo… io non ne posso fare senza.Complimenti.

    • Grazie mille Annarita, aprire il blog e trovare un commento semplicemente delizioso, scalda il cuore, come il sole che splende in questa domenica mattina 🙂
      Anche io non ne posso fare a meno, e sapere che ho un vizio “sano” e’ rassicurante. Buone cose 🙂

I Commenti sono chiusi.