Salone del Gusto di Torino con Fior Fiore Coop

salone del gusto torino 2014

Buongiorno,

oggi vi racconto anche attraverso le fotografie, la mia esperienza avvenuta venerdì 24 ottobre al Salone del Gusto di Torino , presso il padiglione 1 allo stand Coop interamente dedicato alla linea di prestigio Fior Fiore Coop , uno stand affollato di sapori e saperi.

Prima di raccontarvi questa esperienza curiosa ed affascinante , che mi ha permesso di conoscere a fondo il marchio Fior Fiore e con esso delle persone piacevolmente interessanti, decido di fare una premessa sull’azienda che mi ha ospitata ovvero la Coop.

Coop è l’unica impresa della grande distribuzione italiana presente anche quest’anno come già da 7 edizioni al Salone del Gusto di Torino. Coop crede fortemente nel concetto di democrazia del buon cibo , ossia la possibilità di proporre attraverso un marchio popolare , proprio come lo è Coop , prodotti di alta qualità e autentiche prelibatezze italiane,  accessibili a tutti sia in termini di reperibilità e di contenimento del prezzo. Infatti Coop rimane coerente con i suoi valori ed i suoi requisititi di qualità , sicurezza e convenienza a cui sottostanno tutti i prodotti a loro marchio. La linea Fior Fiore viene garantita dalla sua unicità  e qualità organolettica, la selezione rigorosa delle materie prime (le migliori nel settore), il processo di produzione , l’innovazione e la tecnologia ed una particolare attenzione alla tradizione.

Ora non mi resta che raccontarvi la mia esperienza , vissuta con la collega e amica Deborah del blog Lifferia e della collega Federica del blog “una blogger in cucina

Giunta al Salone del Gusto il signor Peretti ci accoglie e con la signorina Simonetta Carbone e la signora Silvia Mastagni ci spiegano come sarà suddivisa la giornata.

La mia presenza e’ prevista per le ore 12; precedentemente era già stata effettuata la presentazione-degustazione del caffè, qualità’ indiscussa di FiorFiore Coop con 9 varianti di miscele scelte torrefatte e macinate, con tostature diverse per soddisfare le esigenze di ciascun consumatore.

Alle 13.30 partecipo alla presentazione e degustazione del pesce , ossia un omaggio alla Sicilia , raccontata attraverso le prelibatezze di Calogero Sardo e della sua magnifica azienda produttrice di Agrigento ALTAMAREA, azienda che si occupa di prodotti ittici, specializzata nel trattamento di pesce spada tonno e cernia, e che offre una seconda linea di lavorazione di salmone e marlin; azienda che nasce nel 1996 e che dalla spiaggia di Sciacca porta sugli scaffali di tutta Italia il suo pesce. Il signor Calogero, detto Lillo,che ringrazio personalmente , ci accoglie con la calorosa affabilità e cortesia tipica, e tanto amata del sud, una persona gradevole, che lavora con grande passione e che orgogliosamente ci racconta di come , nasce e lavora la sua azienda attenta alla tradizione, al gusto ed all’unicità dei suoi prodotti. Il signor Calogero, ci fa accomodare e si racconta anche attraverso dei dolcissimi aneddoti della sua vita famigliare; incuriosito dalla presenza di noi food blogger di Giallo Zafferano, ci chiede informazioni ed educatamente partecipa alla conversazione con entusiasmo e curiosità ; il signor Lillo, ci tiene particolarmente a farci conoscere i suoi prodotti che Coop ha personalmente scelto per la sua linea Fior Fiore, quindi ci delizia il palato con una degustazione di pesce spada, tonno e salmone affumicati, accompagnati da verdure , frutti e formaggi della sua terra, a seguito ci offre anche del buon vino a scelta tra vino bianco Placido Rizzotto Centopassi , il vino di FiorFiore Coop di Libera dalle terre confiscate alla mafia , ed il vino rosato Terre di Chieti IGT “Assieme” della cantina Tollo.

Una degustazione unica nella sua totalità accompagnata da buon cibo e ottima compagnia.

Comprensibile come sia nato un perfetto connubio tra il Signor Calogero Sardo e la Coop , entrambi uniti su un unico fronte, la serietà e l’accorgimento verso la qualità.

Alle ore 16 parte la presentazione – degustazione: l’ora del the in compagnia della redazione di “Fior Fiore Coop in cucina ” ; la Sicilia dei dolci.

Abbiamo assaggiato il loro the, io quello verde per il quale ho un amore smisurato, ed i pasticcini, tutto ottimo. Contemporaneamente ascoltiamo il racconto di come nasce la rivista Coop , che ha debuttato nel circuito solo un anno fa , un assaggio gradevolissimo del dietro le quinte di una rivista di cucina e della sua redazione, del lavoro grafico e dello studio fotografico. Un racconto appassionante per una rivista decisamente bella ed accattivante , ricca di ricette e fotografie di notevole spessore.

Ultimo incontro fissato per le ore 19 circa, presentazione e degustazione : la Sicilia di terra e di mare

Questa volta accanto al pesce affumicato e non solo della linea Fior Fiore troviamo i pomodorini freschi e maturi ma anche essiccati, varie verdure sott’olio, pesto rosso siciliano e conserve di Sicilia prodotte da Giuseppe Rosso, accompagnati con pane e crostini  e olio extravergine di oliva di Val Mazara Dop di Fior Fiore  trasformati in deliziosi antipasti o finger food dai ragazzi dell’istituto Alberghiero ” Sergio Ronco” di Trino Vercellese (VERCELLI)

Per tutte le degustazioni Fior Fiore ci delizia , in accompagnamento , con il suo pane prodotto nel carcere di Alessandria , infatti ogni giorno il pane appena sfornato esce dalla casa di reclusione San Michele di Alessandria e prende la via per il Salone del Gusto e verso gli oltre 70 punti vendita Coop di Piemonte ,Liguria e Lombardia. Interessante l’utilizzo di farine BIO e lievito madre. Al Salone come nei punti vendita troviamo anche erbe aromatiche , un piccolo orto in un mare di sapori di una realtà che opera nella campagna del Reggiano: la Coop – Il Bettolino- che accoglie 27 ragazzi svantaggiati oltre, ai 50 inseriti in progetti sociali, stilati insieme a servizi e comuni. Vere e proprie storie di solidarietà che trovano un canale di collegamento in Coop, ove l ‘acquisto delle piante si trasforma in un vero e proprio gesto di solidarietà .

Con questo finisce il mio racconto e la mia esperienza vissuta con lo staff di Fior Fiore Coop che ringrazio per l’ospitalità e di cui ho raccontato con piacere.

Vi lascio anche le mie due ricette fatte con prodotti coop venite a scoprirle:

ricetta con riso long&wild

ricetta con pomodorini datterini

Deborah di Gusto Sano

salone del gusto torino ottobre 2014

 

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti su Articolo: Salone del Gusto di Torino con Fior Fiore Coop

I Commenti sono chiusi.