Zuppa di porri e patate

La zuppa di porri e patate è un piatto ricco e sostanzioso ottimo da gustare nelle serate invernali. La preparazione è molto semplice ed è essenziale scegliere prodotti di prima scelta. È bene scegliere porri con gambi sodi. Per la preparazione della zuppa di porri e patate è necessario utilizzare la parte bianca dei porri. È importante ricordare che si tratta di una verdura da consumare molto fresca, per evitare un sapore troppo acre. Le patate a pasta gialla donano invece la giusta consistenza e rendono il piatto cremoso vellutato. Servitela calda e accompagnatela con i crostini di pane ai cereali tostato.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la zuppa di porri e patate

  • 3porri
  • 3patate (medie)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • burro (una noce)
  • 600 mllatte
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Pentola
  • Coperchio
  • Frullatore a immersione

Preparazione della zuppa di porri e patate

  1. Pulite i porri eliminando la parte verde più scura e affettateli sottilmente. Versare i porri in una pentola e rosolatele con il burro e con filo d’olio evo.

  2. Sbucciare e tagliare a pezzi le patate. Aggiungere le patate ai porri rosolati.

  3. Dopo qualche minuto aggiungere, il latte 600 ml e 600 ml d’ acqua. Mescolare, cuocere a fiamma bassa per circa 35 minuti. (Eventualmente si aggiunge un pò d’acqua o si lascia consumare ancora per ottenere la consistenza della crema che si desidera).

  4. Quando le patate sono ben cotte spegnete la fiamma e frullate con un frullatore a immersione. Aggiungere, il sale un pizzico di pepe.

  5. Servite calda con un filo di olio a crudo. Vi consiglio di affettare il pane, adagiare le fette in una padella ben calda e fate dorare da entrambi i lati e buon appetito.

Consigli

Potete conservare la zuppa di patate e porri in frigo per 1 giorno all’interno di un contenitore ermetico. Se vi piacere potete aggiungere una foglia di alloro importante va tolta la foglia prima che si frulla. Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate una votazione e seguitemi su altre ricette grazie infinite su Gusto amore e fantasie di Angie.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Spaghetti con acciughe fresche e pomodorini Successivo Base per torta da farcire