Torta Kinder Paradiso fatta in casa

La torta Kinder Paradiso è una torta semplicissima da realizzare, perfetta per la colazione dei vostri piccoli ma amata anche dai più grandi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 fette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base della torta kinder paradiso

  • 120 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 45 gburro
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 5uova (di cui divisi 4 tuorli e 5 albumi seguite bene i passaggi nella ricetta )
  • q.b.sale
  • la buccia di un limone grattata

Ingredienti per la farcitura

  • 500 mllatte (fresco)
  • 250 mlpanna da montare (fresca)
  • 100 gzucchero
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 1/2fialetta aroma alla vaniglia
  • 3 cucchiaimiele millefiori
  • q.b.zucchero a velo (per guarire alla fine)

Strumenti

  • 3 Ciotole
  • Planetaria
  • Frusta elettrica
  • Setaccio
  • Carta forno
  • Pentola
  • Bilancia pesa alimenti
  • Ruoto con cerniera 22 cm

Preparazione della base della torta

  1. Dividere le uova, due intere più due tuorli. Tre albumi li lasciamo momentaneamente da parte.

  2. In una ciotola montare le 2 uova intere con 2 tuorli, aggiungere lo zucchero, la scorza di limone e la vaniglia e mescolate fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

  3. In una ciotola a parte setacciare la farina l’amido di mais, il sale, il lievito e mescolare.

  4. Nel frattempo sciogliere il burro ( e lasciatelo freddare ), montare i tre albumi a neve ferma ( che avevamo messo da parte precedentemente ).

  5. Nella ciotola con il composto gonfio e spumoso aggiungere la farina, amido di mais, sale e lievito ( precedentemente setacciati ). Aggiungere anche gli albumi montati a neve e il burro sciolto a freddo intervallandoli fra loro e mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  6. Prendere uno stampo tondo di 22 cm a cerniera e ricopritelo di carta forno sul fondo mentre dai lati imburrare ed infarinare. Versare l’impasto, cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per 30/35 min., fare la prova stecchino.

  7. A cottura ultimata lasciare raffreddare per circa due ore e poi tagliare in due per farcire.

Preparazione della farcitura

  1. Mettere sul fornello a scaldare 500 ml di latte fresco senza farlo bollire e aggiungere l’ aroma alla vaniglia. Nel frattempo in una ciotola a parte mescolare lo zucchero con amido di mais.

  2. Versare lentamente un pò di latte caldo mescolando con una frusta.

  3. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versare il composto in un pentolino e fatelo bollire continuando a mescolare.

  4. Mescolare sempre e si porta a bollore. A questo punto toglietelo dal fuoco.

  5. Versare in un piatto, coprirlo con la pellicola e si lascia raffreddare. ( Suggerimento fatelo molto prima servono 4/5 ore prima che si raffreddi completamente ). Si conserva in frigo una volta che è freddo.

  6. Trascorso il tempo di riposo mescolare bene la crema. A parte montiamo la panna aggiungere i tre cucchiaini di miele millefiore.

  7. Mescolare la crema con la panna con una spatola dal basso verso alto.

  8. Per assemblare la torta kinder paradiso ho usato la stessa teglia tonda con la cerniera. (Ovviamente lavata e asciugata). Non appena la base della torta si sarà raffreddata tagliatela a metà. Adagiare sul fondo della teglia una metà.

  9. Farcitelo con la crema di latte e panna.

  10. Ricoprire con l’altra metà della torta. Si lascia raffreddare in frigo per almeno una notte prima di toglierlo dallo stampo.

  11. Trascorso il tempo di riposo in frigo, aprire la cerniera della teglia e impiattare la torta kinder paradiso e rifinire il dolce con abbondante spolverata di zucchero a velo.

Consigli

Conservare in frigorifero in busta chiusa per preservare la morbidezza della torta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Zuppa di cavolo verza gratinata Successivo Spinaci al latte