Torta di miglio e zucca con amaretti

Una torta soffice sostanziosa. Dolce come la zucca e con tutte le sue proprietà del miglio. Perfetta per la colazione buona per una merenda ideale anche per i nostri bambini.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta di miglio e zucca con amaretti

  • 300 gmiglio, decorticato
  • 600 gzucca
  • 100 gburro (più un noce per imburrare la teglia)
  • 90 gzucchero
  • 3uova
  • la buccia grattata di un limone
  • q.b.farina (per infarinare la teglia)
  • q.b.granella di zucchero (per decorare)
  • q.b.zucchero a velo
  • 1 pizzicosale
  • 140 gamaretti

Strumenti

  • Ciotola
  • Tegame
  • Colino
  • Carta forno
  • Piatto da forno
  • Frullatore / Mixer
  • Teglia cm 24

Preparazione per la torta di miglio e zucca con amaretti

  1. Per prima cosa, prepara la zucca: tagliala a fette, disponete le fette su una teglia da forno.

  2. Fai cuocere per 40-50 minuti in forno a 180° finché la zucca non sarà morbida.

  3. Eliminare la buccia dalla zucca e trasferire la polpa nel frullatore per ottenere una purea omogenea e fate raffreddare.

  4. Nel frattempo, sciacquare velocemente il miglio sotto l’acqua corrente. Porta ad ebollizione una pentola d’acqua salata e cuoci il miglio per circa 20 minuti. Trascorsi i 20 minuti colare il miglio. Nel frattempo frullare gli amaretti e li teniamo da parte.

  5. In una ciotola sbattere le tre uova con lo zucchero e gli amaretti frullati precedentemente, incorporiamo la buccia di un limone grattata e mescolare.

  6. Aggiungere al composto la purea di zucca il burro fuso e il miglio cotto e colato precedentemente, mescolare per amalgamare il composto.

  7. Trasferire il composto in una teglia diametro 24 cm precedentemente imburrata e infarinata. distribuisci sulla superficie la granella di zucchero.

  8. Forno preriscaldato a 180°e cuocere per 50 min. circa.

  9. Sfornare il dolce e fatelo intiepidire prima di toglierlo dallo stampo. Fate raffreddare completamente la torta di zucca e amaretti e servitela dopo averla spolverizzata, a piacere, con zucchero a velo.

Consigli

Per la riuscita della ricetta è importante che la polpa della zucca, che viene cotta al forno e ridotta in purea, non sia acquosa.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta frolla all'olio Successivo Polpettone di carne avanzata