Torta brioche girandola ripiena alla nutella

Una soffice brioche al latte che racchiude un cuore di nutella

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione della brioche al latte
  • 530 gfarina 0
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 220 mllatte
  • 10 glievito di birra fresco
  • 100 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 400 gNutella®
  • (1 tuorlo e 2 cucchiai di latte per spennellare)

Strumenti

Se non si dispone di una planetaria, impastare a mano
  • planetaria
  • Ciotola
  • Mattarello
  • Carta forno
  • teglia tonda 28 cm
  • Rotella dentata
  • Pennello

Preparazione

Preparazione impasto della brioche al latte
  1. Nella ciotola della planetaria munita di gancio, inseriamo il latte lo zucchero e il lievito, azioniamo la planetaria per miscelare per qualche minuto, aggiungere il burro sciolto e continuare la lavorazione.

  2. Dopo aver lavorato bene le parti liquide, incorporiamo la farina ( setacciata ) e il pizzico di sale

  3. Versare l’impasto sulla spianatoia e iniziamo a lavorare con poca farina formando un panetto

  4. Mettere il panetto in una ciotola coprire con pellicola trasparente, mettere in forno spento con luce accesa per 3 ore.

  5. Dividere l’impasto in 12 piccoli panetti formando delle palline, ( le palline devono essere tutte della stessa grandezza e peso ).

  6. Prendere una pallina e stenderla con un matterello formando un disco sottile di 3 mm. dal diametro di 18/20 cm. poi dividere il disco a metà.

  7. Una volta tagliato per metà il disco, mettere un cucchiaino di nutella sul l’angolo.

  8. Chiudere formando un piccolo triangolo.

  9. Al triangolo formato fare un mezzo giro.

  10. La parte d’impasto rimasta va incisa con la rotella dentata facendo 4/5 incisioni senza arrivare al bordo.

  11. Dopo aver inciso arrotolare formando come un cannolo.

  12. Continuare a ripetere questa operazione fino a quando non avete completato tutti i cannoli della girandola.

  13. Con le ultime 2 palline rimaste le assembliamo in un disco molto più largo ( il doppio dei precedenti ). Nella metà del disco spalmate la nutella.

  14. Arrotolare il disco fino alla metà fino a coprire il lato dove abbiamo spalmato la nutella.

  15. La parte d’impasto rimasta va incisa con la rotella dentata facendo 10/11 incisioni senza arrivare al bordo.

  16. Arrotolare

  17. Fare la forma di una chiocciola.

  18. Posizionare la chiocciola al centro della girandola

  19. Sbattere un uovo con 2 cucchiai di latte e spennellare tutta la superficie della brioche, coprire con la pellicola trasparente, si lascia lievitare per 2 ore.

  20. Trascorse le due ore la girandola e bella lievitata, quindi infornare con il forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti controllare la cottura deve essere bella lucida e dorata

  21. Non rimuovere la brioche dalla teglia, aspettare che sia fredda

Conservazione della brioche

La brioche va consumata entro 3/4 giorni. Conservarla in un contenitore.

Farcitura

Si può farcire anche con creme oppure confetture di frutta. Ideale per la colazione per merende e per spuntini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Quadrifogli alle mele Successivo Pasta alla genovese