Spaghetti al pesto di carote e noci di macadamia

Come ogni sabato nel mio paese c’è il mercato a km 0 prodotti del posto. In una bancarella ho visto delle carote col ciuffo fresche e belle sode, spettacolari di un arancione bello vivace e le ho comprate. Mentre torna a casa penso e ripenso non voglio mangiarle cotte ma crude per le loro proprietà e decido ma siii provo a fare un pesto. È molto semplice da preparare,  la salsa oltre che per condire la pasta si può utilizzare per farcire panini o da spalmare su crostini come uno spuntino. Per ottenere un pesto cremoso e per una ricetta ancor più veloce vi consigliamo un mixer. Le carote non ossidano e la loro polpa croccante viene ridotta in crema piuttosto facilmente. Arricchite il pesto con le noci di macadamia, olio extravergine di buona qualità, sale e il parmigiano quanto basta. La sua preparazione è molto semplice e veloce, e il suo gusto originale e diverso dal solito, sana ed in così poco tempo, non sottovalutatela. Le carote sono ipocaloriche, ricche di beta-carotene e vitamina C hanno proprietà  antiossidanti, utili nel contrastare i radicali liberi e nel rafforzare il sistema immunitario.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti dei spaghetti al pesto di carote e noci di macadamia

  • 320 gspaghetti
  • 3carote
  • 50 gnoci di macadamia
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Pentola

Preparazione dei spaghetti al pesto di carote e noci di macadamia

  1. Prendere le carote di medie dimensioni (meglio se da agricoltura biologica) Lavare, pulire le carote ed affettarle sottili.

  2. Mettere i pezzetti di carota in un mixer insieme alle noci di macadamia aggiungere uno spicchio d’aglio privato dell’anima interna e frullare.

  3. Aggiungere il parmigiano, sale, e olio a filo.

    Continuate a frullare a intermittenza e se occorre aggiungete altro olio a filo.

  4. Prelevate il composto dal bicchiere e trasferitelo all’interno di un vasetto.

  5. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

    In una ciotola stemperare e amalgamare il pesto di carote con un’pò d’acqua di cottura (della pasta),  per realizzare un pesto cremoso.

  6. Saltare gli spaghetti al dente in padella con il pesto.

  7. Pronti da gustare un primo piatto eccezionale buon appetito, potete aggiungere abbondante formaggio grattugiato.

Consigli

Si conserva in frigo ben chiuso per un paio di giorni, se dovesse avanzare.

Può essere messo in freezer e poi scongelato a temperatura ambiente.

Sostituite le noci di macadamia con le mandorle tritate o con i pinoli.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Purè di finocchi e parmigiano Successivo Frittole alla crema