Gnocchi ripieni di gorgonzola

Un primo completo, davvero buono e goloso, sono irresistibili gli Gnocchi ripieni di gorgonzola.

Giovedì gnocchi, ma non solo il giovedì.

Piatto notevolmente gustoso, ricco di ingredienti della tradizione casereccia e con una leggera rivisitazione , cioè quella di ‘farcire’ gli gnocchi …………adatto a un pranzo o una cena golosa.

Per avere degli ottimi gnocchi è meglio usare le patate di pasta bianca,  ricche di amido e un po’ invecchiate poichè più povere di acqua. In questo modo sarà possibile anche utilizzare meno farina durante l’impasto.

E’ sconsigliato l’uso delle patate nuove, in quanto, essendo acquose, rilascerebbero umidità nella farina. 

Le patate, una volta passate, devono essere mescolate molto velocemente con la farina, giusto il tempo di compattare l’impasto. Lavorare troppo la massa infatti, favorisce un rilascio di acqua da parte delle patate. Ricordate sempre che la proporzione esatta per gnocchi dalla consistenza perfetta che si scioglie in bocca e non in cottura, è 1 Kg di patate per gnocchi cotte per 250/300 gr di farina.

Ripieni di gorgonzola ma liberi di usare il formaggio a pasta molle più gradevole a voi tipo del taleggio o della ricotta.

Ecco dunque la ricetta di oggi degli gnocchi di patate ripieni di gorgonzola ripassati in padella con burro e salvia ma liberi di cambiare il condimento.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 5 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per gli Gnocchi ripieni di gorgonzola

Per gli gnocchi occorre

1 kg patate (peso da cotte e pulite)
1 uovo
300 g farina 00
150 g gorgonzola
q.b. sale

Per il condimento

80 g burro
q.b. Parmigiano Reggiano DOP
foglie salvia

Passaggi per gli Gnocchi ripieni di gorgonzola

Prepariamo gli gnocchi

Fate lessare le patate ancora con la buccia in abbondante acqua per circa 35/40 minuti, a seconda della loro grandezza; comunque fino a che non si infilzano con una forchetta. 

Una volta cotte sbucciarle mentre sono ancora calde.

Su una spianatoia leggermente infarinata, schiacciare le patate con lo schiacciapatate e unire un pizzico di sale, un uovo e la farina gradualmente e amalgamare velocemente, deve rimanere un impasto asciutto, ma morbido. 

(La farina potrebbe variare a seconda dell’ umidita delle patate, ne aggiungete poco alla volta.

Ho iniziato ad incorporare man mano la farina fino a che l’impasto non ha raggiunto la giusta consistenza).

Ricordate che lavorandoli troppo, gli gnocchi diventeranno duri durante la cottura, quindi limitatevi a impastare il necessario.

Ricavate dall’impasto dei salsicciotti del diametro di circa 2 cm 3, con l’aiuto di una spatola tagliapasta ricavate dei bocconcini 

Schiacciate con le dita i bocconcini.

Ponete al centro del cerchio un piccolo cubetto di gorgonzola, poi richiudete l’impasto.

Arrotolate il bocconcino delicatamente tra le mani

Ponete gli gnocchi ben distanziati tra di loro.

Cottura degli Gnocchi ripieni di gorgonzola

Intanto ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua da salare a bollore, per la cottura degli gnocchi.

Preparate il condimento: mettete il burro in un tegame e scioglietelo con qualche foglia di salvia .

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata .

Quando gli gnocchi inizieranno a emergere in superficie, scolateli con l’aiuto di una schiumarola e versateli nella padella con il condimento.

Spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio grattugiato e mezzo mestolo d’acqua di cottura per renderli più cremosi.

Saltate i vostri gnocchi al gorgonzola amalgamando il tutto.

Serviteli ben caldi.

Buon appetito.

Che bontà un cuore morbido saporito.

Consigli

La quantità di farina non deve superare la quantità 1/3 del peso delle patate, altrimenti gli gnocchi vengono duri e inizia a percepirsi il gusto di farina.

Gli gnocchi si possono congelare crudi: cuoceteli, poi, senza scongelarli.

Invece se li congelati conditi già cotti, fateli scongelare a temperatura ambiente e poi li riscaldate nel forno.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!