Crepes ai funghi

Crepes ai funghi con la besciamella gratinate al forno un primo piatto semplice da realizzare e molto goloso.

Farcendo delle semplici crepes con questo cremoso ripieno otterrete un primo piatto molto delicato, dal cuore filante che piacerà proprio a tutti!

Sono una soluzione perfetta per la stagione fredda. Si servono fumanti, con una bella crosticina sopra, proprio come una lasagna.

Le creps si preparano mescolando le uova con il latte e la farina; una volta ottenuta una pastella liscia e omogenea.

Questa viene versata, un mestolo alla volta, in una padella rovente leggermente imburrata o oleata: si ottengono così le nostre meravigliose crepes. Ideali  da farcire a piacere, con ingredienti dolci o salati. 

Per questa ricetta ho usato dei funghi Champignon, liberi di usare i funghi porcini freschi, ma possono essere farcite con prosciutto cotto e formaggio filante, spinaci e ricotta o ancora radicchio rosso e besciamella.

È possibile adattare la ricetta per renderla ideonea agli intolleranti ai latticini, utilizzando del latte vegetale al posto di quello tradizionale; lo stesso vale per il burro che può essere sostituito con margarina vegetale.

Uguale per la farina si può utilizzare una farina di farro o di riso per esempio, il risultato sarà il medesimo.

Potete sbizzarrirvi anche per quanto riguarda la chiusura delle crespelle, formando dei triangoli, dei rotolini o semplicemente piegandole a metà.

Per una volta, con una sola ricetta, abbiamo messo d’accordo proprio tutti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4/5
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per le Crepes ai funghi

Per le crepes

2 uova
300 ml latte
125 g farina 00
1 pizzico sale
q.b. olio di oliva (oppure il burro per ungere la padella)

La farcia ai funghi

800 g funghi prataioli (champignon) (o porcini)
q.b. prezzemolo tritato
1 spicchio aglio
sale
q.b. olio extravergine d’oliva
pepe

La besciamella

50 g burro
sale
50 g farina 00
q.b. noce moscata
500 ml latte

Cottura condimento

q.b. burro
40 g parmigiano grattugiato

Passaggi per le Crepes ai funghi

Prepariamo le crepes

In una ciotola capiente setacciate la farina (fondamentale per non avere grumi).

Dopo di che in una seconda ciotola sbattere le uova e mescolarle con una frusta a mano.

Incorporare piano piano farina e latte e mescolare con la frusta a mano.

Diluite il composto aggiungendo man mano il latte e continuando a mescolare fino ad avere una pastella fluida e completamente privo di grumi.

“Se si sono formati i grumi, frullate tutto con l’aiuto di un minipimer pochi secondi”!

Coprite con pellicola e conservate per almeno 30 minuti a temperatura ambiente (se preferite in frigo zona alta meno fredda).

Riprendete l’impasto, mescolate nuovamente con la frusta e procedete alla cottura. Fate riscaldare bene una padella antiaderente da 20-22 cm su fuoco medio.

Ungete la padella con un po’ di olio, aiutandovi con un pezzo di carta da cucina, e fatela riscaldare bene. Versatevi un mestolino di impasto e fate ruotare subito la padella per distribuirlo in modo omogeneo. 

“Se volete potete ungere la padella usando il burro al posto dell’olio”.

Non appena la crepes si sarà solidificata e i suoi bordi si staccheranno facilmente, voltatela dall’altro lato e completate la cottura per altri 30-40 secondi.

 (E’ facile capire quando è ora di girare la crêpe perché questa si staccherà facilmente dal fondo).

Proseguite così fino a terminare la pastella, ogni 3/4 crepe ungere leggermente la padella con carta da cucina.

Le crepes sono pronte per essere farcite, chiudete come preferite a mezzaluna, a fagottino, a pacchetto, a ventaglio, a cannellone.

Con queste dosi ne verranno 12 cotte in padellino da 22 cm.

Teniamole da parte.

Procediamo con la farcia ai funghi

Pulite i funghi eliminando i residui di terriccio, lavateli velocemente oppure strofinateli con un panno umido.

Tagliateli a fettine e metteteli a cuocere in padella con un filo di olio uno spicchio d aglio intero e un pizzico di sale.

Dopo circa 10 minuti eliminate l’aglio, salateli e pepateli leggermente.

Mescolate per fare insaporire, poi spegnete la fiamma e aggiungete il prezzemolo trittato.

La besciamella

Per preparare la besciamella mettere a scaldare il latte.

In un altro pentolino fate sciogliere il burro a fuoco basso, aggiungere il sale e la noce moscata, spostare il pentolino dal fuoco, inserire la farina e continuare a girare con la frusta evitando la formazione di grumi. Rimettere il pentolino sul fuoco continuare a mescolare quando il composto inizia a prendere un leggero colore dorato, incorporare il latte caldo e mescolare energicamente il tutto con la frusta.

Cuocere fino a che non prende bollore per ottenere una buona densità.

Farcitura e cottura delle Crepes ai funghi

Farcite le crespelle con un paio di cucchiai di besciamella e di funghi, una spolverate di formaggio grattato e piegatele.

Posizionatele sul fondo di una pirofila imburrata e con un velo di besciamella e sistemate le crepes farcite in maniera ordinata.

Versate sopra la besciamella rimasta e il parmigiano grattato.

Le crepes ripiene al forno con funghi e besciamella andranno messe nel forno preriscaldato a 180° per 15 minuti e saranno pronte quando ben gratinate in superficie.

Servitele subito, ben calde completando a piacere con del prezzemolo tritato.

Buon appetito.

Conservazione e consigli

Le crepes ai funghi e besciamella si conservano per qualche giorno in frigorifero se coperte con della pellicola trasparente ma andranno scaldate nuovamente in forno prima di servirle ai vostri ospiti.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

4,3 / 5
Grazie per aver votato!