Primo sale alla piastra

Per cambiare un pò . Un secondo facilissimo e super veloce. Il primo sale alla piastra, rispetto alla categoria dei formaggi, il primo sale non ha un apporto energetico molto elevato. Rispetto alla categoria dei formaggi, il primo sale è uno degli che si presta maggiormente alla dieta. Il primo sale formaggio fresco di latte vaccino intero. Viene subito salato in salamoia ed è pronto al consumo dopo poche ore. Formaggio ideale per piatti freschi ed insalate.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il primo sale alla piastra

  • 150 gprimo sale di vacca (2 formaggelle, una a testa)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Piastra

Preparazione del primo sale alla piastra

  1. Mettere le formaggelle primo sale in freezer per 15 minuti, in modo che rimangano ben integre in cottura.

    Scaldare su fiamma viva la piastra in ghisa o una padella in metallo, purché abbia un fondo spesso ed uniforme. Mentre si sta scaldando unire un filo d’olio ed asciugarlo con carta da cucina.

    Quando la piastra sarà ben calda comincerà ad emettere un lieve fumo, appena percettibile.

    Adagiare il primo sale sulla piastra e cuoci da entrambi i lati per alcuni minuti, fino a dorarli perfettamente.

    Devono cuocere piano piano, altrimenti si romperanno.

    Una a testa, (se volete le tagliate a panino e fate più fette.) A vostra scelta. (Ogni formaggella e di circa 150g quindi una a testa più o meno da quanto uno mangia).

  2. Buon appetito.

Consigli

Si lascia avvolgere da una croccante insalata di rucola croccante, perfetta tra gli antipasti di un menù estivo. oppure con un’insalata molto facile da preparare con un contrasto di sapori molto interessante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Gnocchi con avanzi di polenta al sugo Successivo Minestrone d' orzo con funghi