Minestrone con cavolo rapa

Minestrone con cavolo rapa. Un primo piatto sano e delicato è un classico della cucina povera perchè realizzato semplicemente con i prodotti dell’orto e tipico del periodo invernale.

Personalmente alla sera mi piace coccolarmi con qualcosa di leggero e di caldo. Le mie minestre di verdura variano sempre in base al periodo e al gusto personale. 

Al mercato ho trovato dei bellissimi cavolo rapa freschi e sodi. Carote sedano cipolla e una bella zucchina un minestra leggera profumata al basilico e che bontà. Poca pasta il giusto 50 grammi a testa ed eravamo apposto è un piatto che sazia e soddisfa tutta la famiglia.

Il cavolo rapa è ricchissimo di Vitamina C: 100 grammi di cavolo crudo contengono circa 60 mg di vitamina. È perfetto, quindi, per rafforzare il sistema immunitario, prevenire e curare raffreddore e influenza. Ha, inoltre, proprietà antiossidanti.

Ha poche calorie, ma un elevato potere saziante, quindi è un ottimo spuntino tra un pasto e l’altro o come contorno nelle diete dimagranti. 

 Mettiamoci all’opera e prepariamo questa ricetta fantastica!


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Minestrone con cavolo rapa

  • 400 gcavolo (cavolo rapa )
  • 300 gcarote
  • 1cipolla bianca
  • 2 costesedano
  • 300 gzucchine
  • 2pomodori piccadilly
  • fogliebasilico
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva (da crudo)
  • sale
  • 200 gditaloni rigati

Preparazione del Minestrone con cavolo rapa

  1. Pulire e lavare tutte le verdure e tagliare a dadini il sedano rapa, carote, zucchine e sedano. Tagliare a pezzi i pomodorini e affettare una cipolla a piccoli pezzi.

  2. Mettere su tutta da freddo cosi che sia leggero senza soffritti, più sano e leggero.

    (Verdure e acqua).

  3. Chiudere la casseruola con il coperchio e portare ad ebollizione.

    Calcolare circa 60-90 minuti di cottura, avendo cura di mantenere una fiamma dolcissima.

  4. Dieci minuti prima del termine della cottura, aggiungere un mazzetto di erbe aromatiche a piacere (es. basilico, prezzemolo).

    Salare.

  5. Trascorso il tempo necessario per la cottura, aggiungete nella minestra la pasta che preferite e portate a cottura.

  6. Raggiunto il grado di cottura desiderato della pasta, spegnete il fuoco lasciate riposare la minestra 2 minuti e servite.

  7. Completata la cottura servire in tavola  e spolverizzare con parmigiano grattugiatoe un giro d’olio evo.

    Buon appetito.

Consigli

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

4,0 / 5
Grazie per aver votato!