Marmellata di fragole

Ecco…….. come preparare la marmellata di fragole fatta in casa, dolce e genuina.

Questa è la stagione delle fragole e pertanto non può mancare l’idea di preparare in casa una buonissima confettura da gustare sulle fette biscottate o in altre occasioni. 

Ho mandato mio marito al mercato agricolo e ha trovato delle bellissime fragole al rientro a casa aveva una casetta di due chili, e io ne ho approfittato per fare della marmellata di fragole.

Ho ridotto la cottura e vi spiego come ho fatto.

Le fragole sono frutti molto ricchi d’acqua e dalla polpa delicata. La lunga cottura le rende scure e ne degrada consistenza e sapore.

Riducendo la cottura ma effettueremo una macerazione di mezza giornata a freddo, con zucchero e limone, per poi farle cuocere solo per 25/30 minuti.

La cottura avviene insomma nella riduzione del loro stesso succo.

In questo modo avremo una marmellata di fragole dal colore vivace e dal sapore integro e da una consistenza perfetta .

Ora procediamo e vediamo come fare !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni5 vasetti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per la Marmellata di fragole

Per la marmellata di fragole occorre

2 kg fragole (peso da pulite )
750 g zucchero
2 limone (succo)

Passaggi per la Marmellata di fragole

Prepariamo la marmellata di fragole

Laviamo e tagliamo a pezzetti 2kg di fragole e mettiamole in un recipiente.

Pesiamo 750g di zucchero e versiamone circa 1/3 sulle fragole.

Aggiungiamo il succo dei limoni, mescoliamo bene e mettiamo in frigo a macerare per circa 8-12 ore.

Trascorse le 12 ore le fragole avranno rilasciato un bel po’ d’acqua. 

Coliamole in una pentola così da ricavarne solo il succo e mettiamo le fragole a pezzi da parte.

Accendiamo sotto il succo.

Aggiungiamo al succo lo zucchero rimasto, mescoliamo e mettiamo sul fuoco. Facciamo cuocere a fiamma viva per 20/25 minuti , quando si sarà formato uno sciroppo denso.

Quando il succo si è addensato aggiungiamo le fragole a pezzetti. Mescoliamo per altri 20 minuti.

A fine cottura spegniamo il fuoco e mescoliamo ancora per far riassorbire la schiuma che si è formata.

Quando la marmellata di fragole è fredda possiamo versarla nei vasetti.

Chiudiamo i vasetti e facciamoli cuocere a bagnomaria per 25 minuti.

(Usate vasetti sterilizzati).

Io le ho confezionate in questo modo carine da regalare ad amici e famiglia.

(Ho usato un taglio di stoffa fantasia e nastrino colorato).

La marmellata è pronta per la colazione, oppure per crostate o torte.

Buon appetito.

Consigli

Una volta che avete aperto la marmellata di fragole dovete conservarla in frigorifero e consumarla nell’arco di qualche giorno.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

3,7 / 5
Grazie per aver votato!