Le focaccine

Le focaccine morbide sono una perfetta merenda. Un ottimo spuntino per buffet. Servite tiepidine sono ancora più buone, vicino ad un piatto di formaggi e ad un piatto di affettati spariranno in un attimo . La ricetta delle focaccine morbide è semplice da farsi, serve solo un pò di tempo per la lievitazione non bisogna avere fretta. Vi assicuro che saranno perfette. Io ho aggiunto solo un passaggio per renderle ancora più morbide una seconda lievitazione, per ottenere delle ottime focaccine morbide e belle gonfie.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le focaccine

  • 300 gfarina 00
  • 300 gfarina Manitoba
  • 150 mlacqua (leggermente tiepida)
  • 150 mllatte
  • 130 mlolio di oliva
  • 10 glievito di birra fresco (secco 5 g)
  • 20 gzucchero
  • 15 gsale

Ingredienti per emulsione delle focaccine

  • q.b.olio di oliva
  • q.b.acqua
  • sale

Strumenti

  • Spianatoia
  • Bilancia pesa alimenti
  • Bicchiere misura liquidi
  • Ciotola
  • Pennarello alimentare
  • Piatto da forno
  • Carta forno
  • Canovaccio

Preparazione delle focaccine

  1. In una ciotola versare la farina. Sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida e aggiungere le farine incorporando anche il latte e l’olio e lo zucchero. Iniziamo ad impastare, infine si aggiunge il sale. Una volta che gli ingredienti si sono tutti amalgamati lavoriamo l’impasto sulla spianatoia per una decina di minuti. L’impasto deve risultare liscio ed omogeneo.

  2. Formato il panetto posizionarlo in una ciotola leggermente unta e incidere l’impasto, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare per almeno 6 ore nel forno spento con la luce accesa.

  3. Dopo le 6 ore di lievitazione capovolgere l’impasto sulla spianatoia e iniziamo a stenderla con l’aiuto del mattarello.

  4. Stendere l’impasto dallo spessore di mezzo centimetro e con un coppa pasta tagliare le focaccine ( se non avere il coppa pasta usate un bicchiere ). Adagiare le focaccine su piatto da forno ricoperto da carta forno e coprire con un canovaccio per un ora e mezzo lontano da correnti d’aria.

  5. Trascorso il tempo, con le punta delle dita fate i classici buchi delle focaccine. Creare in una ciotola un emulsione con un pò d’ acqua e olio e sale fino e spennellare tutta la superficie. Forno preriscaldato 190° e cuocere per 20/25 min. forno statico, ( oppure ventilato 180° per 15/20 min. ). Fino alla doratura.

  6. A cottura terminata spennellare nuovamente le focaccine con emulsione.

Consigli

Questa è la ricetta base ma voi potete arricchire le vostre focaccine con pomodorini, con le cipolle, origano, olive, fettine di zucchine con i formaggi ecc. Mi ripeto è importate una seconda lievitazione una volta stese le focaccine le lasciamo lievitare per un ora e mezzo per ottenere delle focaccine morbidissime .

3,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta con fagioli e besciamella Successivo Hamburgher di fagioli e pomodori secchi