La torta di mandorle senza farina

La torta di mandorle senza farina è perfetta per la colazione e non solo . Io ho usato Okara di mandorle, ( Avevo preparato il latte di mandorla e con la polpa residua Okara di mandorle ) ho realizzato questo dolce. Si può usare tranquillamente la farina di mandorle per ottenere lo stesso dolce. In questo dolce servono 300 grammi di farina di mandorle. Io ho usato 230 g. di Okara più 70 g. di farina di mandorle .

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 230 gokara (polpa di mandorle)
  • 70 gfarina di mandorle
  • 6uova
  • 180 gzucchero
  • 80 gburro (fuso)
  • 2 cucchiainiaroma anice
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • q.b.granella di zucchero (oppure granella di mandorle)
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Ruoto In questo caso stampo da ciambellone
  • 2 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Setaccio
  • Spatola
  • Frusta
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione della ciambella alle mandorle

  1. Dividiamo i tuorli dagli albumi.

  2. Montiamo gli albumi a neve. Con la planetaria ( oppure con le fruste elettriche ).

  3. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero. Con la frusta a mano.

  4. Aggiungere il burro fuso, amalgamare.

  5. Aggiungere il lievito, amido di mais e un pizzico di sale setacciati. Mescolare sempre con la frusta a mano.

  6. Aggiungere la farina di mandorle 300 g. (nel mio caso avevo okara da usare avendo fatto il latte di mandorle ho preferito usare i residui delle mandorle che erano 230 g. e per arrivare al peso ho aggiunto 70 g. di farina di mandorle ). Amalgamare tutto per bene.

  7. Una volta amalgamato tutto per bene incorporiamo l’albume montato a neve precedentemente, in due tempi usando una spatola delicatamente dal basso verso alto .

  8. Imburrare ed infarinare la teglia. Versare il composto.

  9. Se volete si può guarnire il sopra con la granella di zucchero oppure delle lamelle di mandorla o entrambi.

  10. Preriscaldare il forno 180° statico e cuocere per 40/ 45 min. a seconda dei propri forni fare la prova stecchino.

  11. Una volta freddo trasferire la ciambelle sul piatto e spolverare con lo zucchero a velo.

Consigli

Il dolce alle mandorle è perfetta per la colazione per merenda, ideale per ogni occasione e soffice leggera, si conserva per 4/5 giorni ovviamente se chiusa ermeticamente in un posto chiuso per conservare la sua morbidezza .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta matta Successivo Cotolette di finocchi