Funghi trifolati in padella

Semplicissimi e Veloci: I funghi trifolati in padella è un contorno genuino che si prepara in pochi minuti. Perfetti per accompagnare secondi di carne o di pesce. La ricetta è molto semplice, dopo aver scelto la qualità di un fungo basterà affettarli e trifolarli in padella con soffritto di aglio olio e prezzemolo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i funghi trifolati

  • 500 gfunghi champignon
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • Padella

Preparazione dei funghi trifolati

  1. Iniziamo la preparazione dei funghi champignon, quindi se comprate i funghi già tagliati, sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente fredda, poi lasciateli sgocciolare e infine asciugateli bene in un canovaccio pulito e asciutto. Se invece utilizzate i funghi champignon interi, togliere la terra dal gambo, li passiamo in un canovaccio umido poi tagliateli a fettine . Dopo di che mettere una padella sul fuoco con due spicchi di aglio vestiti e li facciamo soffriggere.

  2. Aggiungere i funghi, mescolare il tutto delicatamente e regolare di sale e di pepe.

  3. Aggiungere il prezzemolo tritato mescolare, facciamo cuocere a fuoco vivo fino a cottura ultimata dei funghi e al completo assorbimento del loro liquido 10/15 min. circa.

  4. Servire i funghi trifolati caldi o freddi. 

Consigli

Pulire i funghi con un telo umido, asciugarli e tagliarli a pezzetti. I funghi sono un contorno salutare e molto gustoso che si accompagna molto bene a carni bianche alla griglia o con pesce cotto sia alla griglia che al vapore.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!