Filetto di trota salmonata al limone

I filetti di trota salmonata al limone un ottimo secondo piatto facile veloce da realizzare. Con poche calorie ideale per chi è a dieta. Questi filetti di trota salmonata con olive e limone, una ricetta sfiziosa, ottima per ogni occasione, questa ricetta è perfetta anche da servire nel menu delle grandi occasioni o delle Feste. I filetti di trota salmonata con olive e limone è un profumatissimo piatto che verrà apprezzato anche dai palati più raffinati. Un vero e proprio toccasana è un pesce ricco di acido folico, vitamine e sali minerali ma anche piuttosto leggero e digeribile. Pronti in solo 25 minuti. Un pesce delicato e poco impegnativo, si cucina con facilità, non è molto grasso, si sposa bene con verdure di vario genere e non costa tanto.
Adoro questo metodo di cottura perché non l’appesantisce, basta pochissimo olio e il succo di limone contribuisce alla cottura, oltre ad esaltarne il gusto.
La trota iridea garantisce numerose virtù per la salute dell’organismo. Si tratta precisamente di un alimento ricco di proteine, potassio e ferro. Al contrario dell’altra specie, il colore della carne di questo pesce si presenta più rosa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti i filetti di trota salmonata al limone

  • 4 filettitrota salmonata
  • 1limone
  • 60 golive nere
  • 20 gcapperi sotto sale
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella – antiaderente (grande) con coperchio
  • Spremiagrumi

Preparazione dei filetti di trotta salmonata al limone

  1. Spremete il succo di limone, raccoglietelo in una ciotolina, unite l’olio, il prezzemolo finemente tritato e un pizzico di sale e pepe; con una forchetta emulsionate bene il composto.

  2. Controllare che i filetti di trota sia ben pulita e tolte tutte le spine.

    Sciacquare il filetti sotto l’acqua corrente. Asciugateli molto bene con carta da cucina e sistemateli allineati uno all’altro sul fondo di una padella.

  3. Disponeteli in un unico strato in un tegame, preferibilmente con il fondo pesante.

    La parte della pelle deve toccare il fondo della padella.

  4. Irrorate con l’emulsione preparata.

  5. Aggiungete le olive tagliate a rondelle e i capperi sciacquati dal sale, coprire con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 10 min. sempre coperta.

    Controllando che non si asciughi troppo eventualmente aggiungere un goccino d’acqua.

  6. Servite i filetti di trota salmonata irrorandolo con il suo fondo di cottura.

    Buon appetito.

Consigli

Come riconoscere una trota salmonata fresca: la pelle ( non ha squame) deve essere elastica ed avere un  buon odore, l’occhio non deve essere infossato: lo vedrete leggermente opaco ma è normale, è protetto da una  membrana adiposa. Osservate bene le branchie che devono essere chiare.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!