Filetti di branzino con i carciofi

Filetti di branzino con i carciofi.

Filetto di branzino in padella con pochi ingredienti e tanto gusto per un perfetto secondo piatto di pesce, leggero e veloce una ricetta molto semplice da preparare per un piatto delicato che in pochissimi minuti e pronto al tavolo.

Il branzino e l’ingrediente perfetto per creare ottimi piatti di pesce al forno, ma è ottimo anche come l’ho preparato io oggi sfilettato in padella con pomodorini, carciofi e patate con olive, capperi e olio evo.

Un trucco per riconoscere subito un carciofo fresco, dopo aver indossato gli appositi guanti alimentari, è quello di tastare il carciofo premendolo leggermente tra pollice e indice.

Se risulta molliccio non è fresco; al contrario se vi risulta sodo è fresco. Un buon carciofo deve avere le foglie esterne verdi scure mentre quelle interne devono essere di colore chiaro; la sua punta deve apparire ben chiusa e il gambo deve essere privo di ammaccature o difetti evidenti. 

Si prepara molto velocemente ideale per un pranzo domenicale o per una cena speciale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Filetti di branzino con i carciofi

Occorre

4 filetti branzino (spigola)
3 carciofi
200 g pomodorini ciliegino
10 olive nere
q.b. olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
q.b. prezzemolo tritato (fresco)
1 cucchiaino capperi sotto sale
pepe
limone (succo)
Mezza cipolla bianca
154,96 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 154,96 (Kcal)
  • Carboidrati 5,08 (g) di cui Zuccheri 2,07 (g)
  • Proteine 14,35 (g)
  • Grassi 9,21 (g) di cui saturi 1,60 (g)di cui insaturi 1,48 (g)
  • Fibre 1,59 (g)
  • Sodio 170,10 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 186 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Passaggi per i Filetti di branzino con i carciofi

Precottura dei carciofi

Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e metterli in acqua acidulata con il succo di un limone.

Saltarli in padella a fuoco vivace per circa 10 minuti con olio evo, sale e pepe.

Prepariamo i filetti di branzino con i carciofi

Come prima cosa: Se siete in grado di sfilettarli fatelo, altrimenti chiedere al pescivendolo di prepararli.

Prendere i filetti di branzino e sciacquateli, tamponare con carta assorbente in modo di asciugarli bene, con una pinzetta togliere eventuali residui di lische.

Tagliate l’ aglio e cipolla e fate andare appena appena il soffritto in una padella larga dopo di che aggiungete i pomodorini, le olive tagliate a metà, a fette, oppure interi e i capperi che già avete sciacquato e privato dal sale in precedenza.

(Io ho usate le olive nere snocciolate tagliate a rondelle).

Fate cuocere a fuoco medio basso per circa 2/3 minuti .

Aggiungete i filetti di branzino, prezzemolo, nella padella e continuate a cuocere a fiamma bassa per circa 4/5 minuti.

(Se fosse necessario unire mezzo bicchiere di acqua).

Unire i carciofi cotti precedentemente.

Portare a cottura mescolando senza sfaldare il pesce e coperto con un coperchio.

A fine cottura cospargere con prezzemolo tritato.

Impiattate subito pronti mettendo alcuni dei pomodorini e del sughetto sopra i filetti dopo di che servite subito caldo e vi consiglio di accompagnare anche con un buon bicchiere di vino bianco.

Buon appetito.

Consigli

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

3,9 / 5
Grazie per aver votato!