Crostata di mele e marmellata con pasta frolla all’olio

La crostata di mele è un classico dei dolci casalinghi che amo. In questo caso ho usato la pasta frolla utilizzando l’olio. Farcita con la marmellata di pugne fatta in casa e morbidi pezzetti di mele. Le crostate di mele possono essere farcite anche con la classica crema pasticcera da utilizzare in sostituzione della marmellata.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla all’olio

  • 300 gfarina 00
  • 2uova
  • 70 mlolio di semi di mais
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 100 gzucchero
  • buccia grattata di un limone
  • 1 spicchiosale

Ingredienti per la farcitura e per guarnire la crostata di mele

  • 4mele Golden (o renetta )
  • 200 gmarmellata di prugne (oppure a piacere)
  • 100 gamaretti
  • goccedi limone (q.b per non fare annerire le mele)
  • zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Spianatoia
  • Ciotola
  • Carta forno
  • Mattarello
  • Ruoto con cerniera a cerniera cm 26

Preparazione della pasta frolla all’olio

  1. In una ciotola unire la farina, lo zucchero e l’olio. Aggiungere le uova una alla volta e procedere ad impastare. Unire il lievito e la buccia del limone grattata e continuare a lavorare, trasferendo il composto sulla spianatoia.

  2. Lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto sodo e compatto, formare un panetto. Non necesita di riposo, pronta al bisogno.

  3. Dividere l’impasto in 2 parti uno più grande e uno più piccolo. La parte più grande serve per la base la parte piccola per la decorazione superiore. Usare il ruoto con cerniera mettere sul fondo la carta forno, imburrare e infarinare i bordi. Stendere il panetto di frolla più grande, adagiare sul piano del ruoto

Preparazione per la farcitura e per guarnire la crostata di mele

  1. Lavare e sbucciare le 4 mele tagliare e piccoli pezzetti per non farle annerire usate un pò di succo di limone. Aggiungere la marmellata io ho usato la mia di prugne ( voi quella che vi piace di più ). Spezzettare gli amaretti che ci aiutano poi nella cottura ad assorbire il liquido delle mele e per conferire un ottimo sapore e profumo alla crostata.

  2. Bucherellare la pasta frolla ( che abbiamo steso precedentemente ) e farcire con il composto di mele. Coprire con la frolla rimasta sigillando bene i bordi. Cuocere nel forno preriscaldato a 180° 35/40 min.

  3. Una volta pronta la crostata di mele e amaretti va preferibilmente fatta riposare. Potete anche realizzare la crostata un giorno prima e, servirla il giorno successivo. Accompagnatela a piacere con un ciuffo di panna montata con una pallina di gelato alla crema. O semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.

Consigli

La crostata di mele è un dolce particolare che può essere servito sia a fine pasto che insieme al tè, per una merenda allettante. Si conserva tranquillamente 4/5 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Polpettone di carne avanzata Successivo Gnocchi di sedano rapa con burro, salvia e noce moscata.