Cascione con la salsiccia

Cascione con la salsiccia. Buonissimo e ricco di sapore e facilissimi da preparare. Si cuociono in padella antiaderente e sono davvero gustosi ideali per una cena in famiglia o con amici.
Ottimi preparati anche in anticipo.
Lo “ street food ” per eccellenza, quello che potete mangiare in qualunque momento, anche in piedi.

Non avevo idea di cosa preparare per cena in frigo avevo delle salsicce arrivate da Napoli fatte a punta di coltello, e del cavolo nero già cotto. In dispensa non manca mai la farina lo strutto in frigo lo tengo sempre e quindi decido? I cascione con la salsiccia e cavolo nero.

I cascioni romagnoli sono simili alle piadine ma ripiegate in due, sigillate ai bordi, e ripiene di tutto ciò che ci piace, il gusto personale e la fantasia consentono. La mia scelta è stata quella di farcirli con il cavolo nero ripassato in padella con la salciccia.

Tra questi vegetali merita una menzione speciale il cavolo nero, superstar della cucina tradizionale italiana ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine

La salsiccia a punta di coltello, è un insaccato a grana grossa ottenuto tagliando a cubettini parti suine quali spalla, pancetta, coscia e lardo. Parti che non sono mai tritate perché il calore sprigionato dalla macchina guasterebbe l’impasto e quindi anche il sapore dell’insaccato. E non immagiate che sapore buonissimo.

Le sue varianti per il ripieno all’interno sono infinite.
Basta solo usare un po’di fantasia e scegliere quello che più piace e il gioco è fatto. E buon appetito.


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8/ 9 cascioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
374,81 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 374,81 (Kcal)
  • Carboidrati 43,65 (g) di cui Zuccheri 2,62 (g)
  • Proteine 10,31 (g)
  • Grassi 19,34 (g) di cui saturi 3,90 (g)di cui insaturi 5,21 (g)
  • Fibre 8,19 (g)
  • Sodio 745,02 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 130 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i Cascione con la salsiccia

Ingredienti per l’ impasto dei cascioni
  • 500 gfarina
  • 70 gstrutto
  • 100 mllatte
  • 100 mlacqua
  • 2 gbicarbonato
  • sale

Ingredienti per il ripieno dei cascioni con la salsiccia

  • 400 gcavolo nero (da cotto )
  • 2salsicce
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.peperoncino (facoltativo )
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione dei Cascioni con la salsiccia

Preparazione dell’impasto per i cascioni
  1. Mettere la farina in una ciotola, fate un buco al centro e mettete lo strutto, il bicarbonato e il sale.

  2. Man mano aggiungete l’acqua e il latte tiepidi.

  3. Lavorare impasto per 10 min.

    Sulla spianatoia.

  4. Fare una palla omogenea, avvolgerla nella pellicola e farla riposare per 1/2 ore.

Preparazione del ripieno farcitura e cottura dei Cascione con la salsiccia

  1. Io avevo io cavolo nero cotto e ben strizzato……..

    (Per cucinare il cavolo nero in padella cominciate dalla pulizia del cavolo. Dopo aver lavato le singole foglie eliminate la nervatura centrale. Disponetele poi nel cestello di una pentola per la cottura a vapore. Lasciatele cuocere per 10 minuti. Devono restare sode e di un verde ancora intenso.

    Potete cuocerle anche in acqua, in questo caso dovrete strizzarle bene una volta scolate e prima di passarle in padella).

  2. In una padella antiaderente, con due cucchiai d’olio, uno spicchio d’aglio e peperoncino a piacere, fate saltare le foglie di cavolo nero per farle insaporire.

  3. Unite la salsiccia e portiamo a cattura.

  4. Lasciate raffreddare molto bene.

  5. Trascorso il tempo dividere l’impasto in palline dello stesso peso ( più o meno ne escono 8-9).

  6. Stenderle con mattarello.

    Cercando di formare dei dischi sottili 2/3 mm.

  7. Farcire con il ripieno. Come in foto .

    Il ripieno deve essere freddo.

  8. Chiuderli a metà.

    Sigillare bene i bordi con la forchetta.

  9. Pronti per essere cotti in una padella antiaderente o eventualmente sulla piastra antiaderente.

  10. Dopo circa 3 min. il cascione sarà pronto per essere girato ed essere cotto sull’altro lato.

  11. Buon appetito.

Consigli

Per fare dei morbidi e buoni cascioni serve una cottura uniforme e non aggressiva.

Scaldate bene la padella a fuoco vivace, poi abbassate di poco il fuoco. Se si cuociono a fuoco troppo basso rimangono duri, a fuoco troppo alto si bruciano e non penetra la cottura, quindi regolatevi con il fuoco medio e monitorate sempre la cottura girandoli spesso.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

4,9 / 5
Grazie per aver votato!