Biscotti all’amarena

Biscotti all’amarena sono dei dolcetti tipici napoletani.

Dei biscotti dolci semplice e sfiziosi da offrire anche ai vostri ospiti in occasione di un pranzo o di un caffè preso in compagnia.

Biscotti all’ amarena fatti di pasta frolla, di forma rettangolare ripieni di Pan di spagna sbriciolato, amalgamato con confettura di amarena, cacao, nocciole e aromi.

Ricoperti da una semplice glassa di zucchero che va a decorare la superficie di questi biscotti.

La storia di questa  biscotto all’amarena nasce dall’esigenza di riciclare gli esuberi di dolci, quali pasta frolla, torte secche, biscotti o pan di spagna avanzati. 

Nel mio caso nei miei biscotti all’amarena ho usato un pan di spagna al cacao, ma va bene anche il classico è sufficiente incorporare dei cucchiai di cacao amaro in polvere nel ripieno.

Vediamo come prepararne di ottimi da gustare a casa.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i biscotti all’amarena

Ingredienti per il pan di spagna al cacao

180 g zucchero
4 uova (temperatura ambiente)
110 g farina 00
50 g amido di mais (maizena)
20 g cacao amaro in polvere
burro (Burro e farina per lo stampo)
sale

Ingredienti per la pasta frolla

230 g farina 00
100 g burro
1 uovo
100 g zucchero a velo
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci

Ingredienti per il ripieno dei biscotti

110 g confettura di amarene
50 nocciole
1 cucchiaio rum

Ingredienti per la glassatura e decorazione

20 ml limone (succo)
100 g zucchero a velo
40 g confettura di amarene

Passaggi dei biscotti all’amarena

Preparazione del pan di spagna

Per prima cosa accendi il forno in modalità statico a 180 °C in modo che quando l’impasto sarà pronto, il forno sia già a temperatura.

Per preparare il pan di Spagna al cacao iniziate raccogliendo in una ciotola le uova insieme allo zucchero.
(Le uova devono essere a temperatura ambiente).


Montate con le fruste elettriche o in planetaria per circa 16/20 minuti a media velocità fino ad ottenere un composto chiaro, molto gonfio e spumoso.
(Se non avete la planetaria, vanno bene anche le fruste elettriche).

In un altro contenitore pesate insieme la farina 00, l’amido di mais, il cacao, il lievito e il pizzico di sale.

Incorporate le polveri (farina, amido e cacao) setacciandole versandole a pioggia e mescolate delicatamente con una spatola, dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

Versare il composto nella tortiera rivestita da carta forno e inforna in forno già a temperatura di 180°per 30/35 minuti circa.
(Se non avete la carta forno imburrate e spolverate con la farina ).

Fai la prova stecchino prima di sfornare.
Una volta tiepido, togliete il Pan di Spagna dallo stampo e fatelo raffreddare su una gratella.

Preparazione della pasta frolla

Iniziare a preparare la pasta frolla facile e morbida:
Come prima cosa iniziare dalla sabbiatura: in una ciotola versare la farina setacciata, lo zucchero a velo, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigo tagliato a cubetti grossolanamente.


Lavorare per otterrete un composto dall’aspetto sabbioso.

Unire un uovo e un cucchiaino di lievito per dolci.
Quindi iniziare ad amalgamare il tutto. 
Impastare brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto per una perfetta frolla.

Formare un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti.

Preparazione del ripieno dei biscotti all’amarena

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno: sbriciolate in una ciotola il pan di spagna che ovviamente sarà diventato freddo, potrete procedere a mano, piochè questo è molto morbido.

Aggiungere la confettura di amarene, le nocciole tritate e il rum.

Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Farcitura dei biscotti all’amarena glassature e cottura

Riprendete ora la frolla e stendetela su un piano infarinato formando un rettangolo. Al centro mettete il ripieno all’amarena

Chiudete la pasta frolla intorno al “salsicciotto” e formate così un filone.

Preparate ora una glassa mescolando l’albume con lo zucchero a velo e il succo di limone.

Con un frullatore ad immersione frullate la confettura d’amarena.

Mettere la confettura frullata in un sac a poche e fare un piccolissimo foro.

Spennellate i biscotti in superficie con la glassa, poi formate delle striature (sulla glassa) con la confettura di amarena.

Sistemate il filone dei biscotti su una teglia rivestita con della carta forno e metteteli in frigorifero a raffreddare mentre il forno arriva a temperatura.

Preriscaldare il forno a 180°.

Tagliare i biscotti.
Più o meno ci vengono 30 biscotti in base alla taglio che gli fate.

Cuocere per 30/35 minuti o fin quando non saranno dorati.
Sfornateli quando sono pronti e lasciateli raffreddare.

I vostri biscotti ripieni di pan di spagna all’amarena sono pronti per essere serviti!

Buon appetito.

Consigli

Dopo le feste natalizie, un po’ a tutti tocca fare i conti con pandoro e panettone avanzati uguale con le colombe di pasqua, perché è un attimo passare dalla scelta di quale sarà il primo assaggio, alla decisione del “butto o riciclo?”.

Allora questa è ricetta furba che vi permetterà di non stravolgere alcun’altra ricetta e di ottenere un dolce che avrà esattamente il sapore che deve avere, proprio perché nato appositamente dall’esigenza del riciclo.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline grazie infinite.

Vi aspetto nel mio gruppo : https://www.facebook.com/groups/488624465780860

oppure nella mia pagina : https://www.facebook.com/gustoamoreefantasie

3,7 / 5
Grazie per aver votato!