Panini BAO cotti al vapore, con pasta madre di riporto

Come sapete il mio lievito madre e’ molto attivo in questo clima umido e tropicale. Nonostante lo usi spesso per fare il pane, ne ho sempre un po’ avanzato. Oggi, ho deciso di cimentarmi ancora con dei panini BAO di origine Cinese. Possono essere fatti ripieni come i Tacos messicani oppure tipo un panino vero e proprio . Insomma, qualsiasi forma vogliate dargli, i Bao sono gustosissimi e semplicissimi. Provateli!!

PANINI BAO

PANINI BAO AL VAPORE

Livello : Medio
Tempo occorrente: 3 ore
Ingredienti per 6 Bao

300 g di Li.Co.Li anche non rinfrescato

125~200 ml di acqua tiepida (il mio impasto ne ha richiesta circa 175ml)

1 1/2  cucchiaini di lievito secco in granuli

2 cucchiai di olio vegetale

1 cucchiaio di aceto di riso

300 g di farina

2 cucchiai di zucchero

2 cucchiaini di lievito chimico in polvere

RIPIENO A PIACERE (sono ideali per riciclare un po’ la carne avanzata oppure le verdure)

PANINI BAO

COME SI FANNO:

Per prima cosa, mescolate il Li.Co.Li con circa 125ml di acqua, riservando il resto in caso l’impasto sia troppo asciutto. Aggiungete il lievito in granuli l’olio vegetale e l’aceto.

Poi, nella ciotola di un robot da cucina, mettete la farina, lo zucchero, il lievito e mescolate brevemente azionando le lame un paio di volte. Unite il mix di lievito madre.

Azionate le lame ad intermittenza, finche’ vedrete che l’impasto formera’ una massa. Se fosse troppo asciutto aggiungete piu’ acqua, un cucchiaino alla volta.

PANINI BAO

Ora trasferite l’impasto in una ciotola oleata e lasciatelo riposare fino al raddoppio. Almeno 45 minuti.

NOTA: coprite la ciotola con un panno e riponetela in una zona calda della cucina, lontano da spifferi d’aria. Io trovo che il microonde (spento)sia un posto perfetto! 

Dividete l’impasto in 6 porzioni uguali (circa 100g l’una). Stendetele con un mattarello fino ad un diametro di circa 15cm . Fate in modo che i bordi del disco siano molto piu’ sottili del centro.

Sistemate il ripieno e chiudete a formare una pallina. Appoggiatela su carta oleata, con il lato di chiusura sul fondo. Un altro modo e’ quello di ripiegare su se stesso il disco di pasta, con la carta oleata al centro (in modo che dopo cotto si riaprira’ facilmente) Oppure chiudete il cerchio facendo delle pieghe sul bordo e raccogliendole al centro.

Sistemate tutti i Bao su carta oleata. Preparate la vaporiera.

Dopo che i Bao avranno riposato circa 30 minuti, cuocerli al vapore per circa 15 minuti. Attenzione, che cuocendo si espandono, quindi non metteteli troppo vicini.

Servite con Salsa di Soya e Olio di Semi di Sesamo.

PANINI BAO

 

Enjoy!!!

PANINI BAO

Pubblicato da growingupitalian

Salve! Vivo tra due mondi, ma con i piedi per terra. E' un lusso poter scegliere il meglio di entrambi. La vita mi ha fatto questo regalo, e lo voglio condividere con Voi!! Sono nata negli anni 60 in Italia. Il mondo della televisione in Bianco e Nero, senza cibi GMO, senza smart phones. La mia infanzia e' stata costellata di persone incredibili e memorie indelebili della mia famiglia. Ora, 50 anni dopo e 10 mila km di distanza apparte, tutte queste memorie hanno contribuito ad arricchire la mia vita ..dopotutto, una ragazza puo' lasciare l'Italia, ma l'Italia non lasciam mai le sue ragazze!.Hello all. I live in between two worlds (USA and Italy) but I'm really grounded. I believe it's a luxury to be able to pick and choose the best of both. I've been given that gift and I'm sharing it with you. I was born in the 60's in Italy. Black and White pictures, no GMO, no tablets, no computers or cell phones. My childhood was starred by people and memories. It sure takes a village to raise a child...and a great family. I was blessed to have all of the above. Now, fast forward 50 years, 10,000 kilometers away. My life is richer than ever because of my upbringing. I have stories...lots of stories I will share with you. Afterall, A GIRL might leave Italy, but Italy NEVER leaves the girl!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.