Cupcakes con Barbabietole Rosse e Nocciole, senza coloranti.

Ma come? Ancora? direte voi? Si, ancora le Barbabietole Rosse per dessert. Oh, che vi devo dire? a me piacciono tantissimo!Dessert di Barbabietole Rosse

Vi ricordate la mia Panna Cotta con Barbabietole Rosse?

Dessert di Barbabietole Rosse

Se vi incuriosisce eccola qui: https://blog.giallozafferano.it/growingupitalian/panna-cotta-alle-bietole-rosse-con-marshmallow/ 

Ma ora torniamo a noi.  Se conoscete il famosoRed Velvet, sapete trattarsi di  un dolce molto Americano, che richiede pero’ una dose di colorante rosso. La cosa non mi ha mai entusiasmato, ad essere sincera, quindi mi sono messa alla ricerca di alternative piu’…salutari.

Per questo dessert ho preso spunto da una delle mie insalate preferite che prevede Barbabietole e Nocciole. Poi sono “inciampata ” in una ricetta di una mia amica Chef Americana, Diane Morgan.  Pero’ negli anni devo dire di averla aggiustata per i miei gusti tanto che, proprio ieri mio marito ha mangiato un paio di questi cupcakes pensando che fossero veramente Red Velvet!!

I segreti per questa ricetta sono 3:

1- cuocere le barbabietole al forno con un acido, esso togliera’ tutto il retrogusto di “terra” classico del bulbo.

2- aggiungere nocciole tritate ed olio/essenza di nocciole. Rendono mite il sapore della bietola

3- aggiungere una componente di agrume nel frosting che lo rendera’ molto piu’ gustoso.

Che ne dite, si puo’ fare no?  Allora cominciamo!!

Dessert di Barbabietole Rosse

CUPCAKES RED VELVET CON BARBABIETOLE, NOCCIOLE ED ARANCIA

Ingredienti per 12 cupcakes normali oppure 15 Mignon

Come PREPARARE LE BARBABIETOLE ROSSE

Vi occorrono

3 Barbabietole per un peso totale di circa 500g

Un pizzico di sale

4 Cucchiai d’olio vegetale

2 Arance

Dessert di Barbabietole Rosse

Lavate bene le Bietole e disponetele intere in una teglia da forno a bordi alti.

Tagliate le Arance a meta’ e spremetele leggermente nella teglia e sopra le Barbabietole

Versate abbastanza acqua da arrivare circa ad un terzo dell’altezza delle barbabietole.

Aggiungete un pizzico di sale. Coprite con un foglio di alluminio ed infornate in forno caldo a 200 gradi per circa un’ora o finche’ le barbabietole sono cotte e tenere se un coltello inserito le penetra senza sforzo.

Lasciatele raffreddare e, usando un cucchiaio, pelatele bene. Usando un robot da cucina tritatele il piu’ possibile a purea. Io uso anche un Vitamix se posso.

RICETTA CUPCAKES

260 g di purea di Barbabietole ottenuta come sopra

250 g di farina

1 cucchiaino di lievito chimico per dolci

1 pizzico di sale

La punta di un cucchiaio di Cannella in polvere

200 g di zucchero

3 uova

115 g di Olio vegetale insapore (tipo olio di semi di vinacciolo)

Una manciata generosa di Nocciole tritate finemente

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

1 cucchiaino di essenza di Nocciole

Dessert di Barbabietole Rosse

COME SI FANNO:

Pre riscaldate il forno a 180 gradi statici.

In una ciotola capiente mescolate la farina, il lievito chimico, sale, cannella e nocciole tritate.

In un’altra ciotola mescolate lo zucchero, le uova, la barbabietola tritata a purea. l’olio e le essenze.  Una volta amalgamato il tutto, mescolate il mix di farina un po’ alla volta.

Dessert di Barbabietole Rosse

Con l’aiuto di un cucchiaio dosatore, dividete il composto in parti uguali nei pirottini per cupcakes.  Infornate e cucocete per circa 20/ 30 minuti. Fate la prova stecchino.

Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate la glassatura.

Dessert di Barbabietole Rosse

GLASSATURA ALL’ARANCIA:

220 g di burro salato  a pomata

Scorza grattugiata di un’arancia

250 g di zucchero a velo

Estratto di vaniglia (facoltativo)

Montate il burro con la scorza d’arancia per far si’ che si aromatizzi bene. Aggiungete la vaniglia e lo zucchero a velo setacciato.

Con una sac a poche guarnite con disegni a piacere.

Dessert di Barbabietole Rosse

 

Enjoy!

Pubblicato da growingupitalian

Salve! Vivo tra due mondi, ma con i piedi per terra. E' un lusso poter scegliere il meglio di entrambi. La vita mi ha fatto questo regalo, e lo voglio condividere con Voi!! Sono nata negli anni 60 in Italia. Il mondo della televisione in Bianco e Nero, senza cibi GMO, senza smart phones. La mia infanzia e' stata costellata di persone incredibili e memorie indelebili della mia famiglia. Ora, 50 anni dopo e 10 mila km di distanza apparte, tutte queste memorie hanno contribuito ad arricchire la mia vita ..dopotutto, una ragazza puo' lasciare l'Italia, ma l'Italia non lasciam mai le sue ragazze!.Hello all. I live in between two worlds (USA and Italy) but I'm really grounded. I believe it's a luxury to be able to pick and choose the best of both. I've been given that gift and I'm sharing it with you. I was born in the 60's in Italy. Black and White pictures, no GMO, no tablets, no computers or cell phones. My childhood was starred by people and memories. It sure takes a village to raise a child...and a great family. I was blessed to have all of the above. Now, fast forward 50 years, 10,000 kilometers away. My life is richer than ever because of my upbringing. I have stories...lots of stories I will share with you. Afterall, A GIRL might leave Italy, but Italy NEVER leaves the girl!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.