Spezzatino al sugo

Lo spezzatino al sugo è un secondo di carne ricco e appetitoso. La cottura lenta lo rende particolarmente adatto al pranzo della domenica.

Accompagnato da verdure o patate, si presta ad essere gustato anche come goloso piatto unico.

Spezzatino al sugo
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la carne

  • 1,5 kg Bocconcini di vitello
  • 1 l Passata di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • 3 foglie Alloro
  • 8 bacche Pepe nero in grani

Per il contorno

  • 500 g Carote
  • 500 g Piselli surgelati
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare la carne

  1. Per preparare lo spezzatino al sugo, per prima cosa preparate il soffritto.

    In una casseruola capiente mettete abbondante olio extravergine d’oliva.

    Preparate quindi un trito con il sedano, la carota e la cipolla e fatelo appassire, cuocendolo a fuoco basso per 5 minuti.

  2. Quando il soffritto sarà appassito, aggiungete i bocconcini di vitello e fateli rosolare.

    Sfumate quindi con un bicchiere di vino rosso e cuocete a fiamma vivace per qualche minuto.

    Quando l’alcol sarà evaporato, aggiungete la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e unite anche il pepe nero e le foglie di alloro.

    Portate a bollore, quindi coprite la casseruola e fate cuocere a fuoco lento per circa due ore.

    La carne dovrà risultare tenera.

Preparare il contorno

  1. Mentre la carne cuoce, dedicatevi alla preparazione del contorno di carote e piselli.

    Sbucciate le carote e tagliatele a rondelle non troppo spesse.

    Prendete un tegame, mettetevi abbondante olio extravergine di oliva e quindi le rondelle di carote.

    Fatele cuocere a fuoco lento per almeno 20 minuti.

  2. Quando le carote avranno raggiunto circa la metà del tempo di cottura, aggiungete anche i piselli e fate cuocere per almeno altri dieci minuti, mescolando di tanto in tanto.

Comporre il piatto

  1. Una volta che sia la carne sia il contorno saranno pronti, unite le due preparazioni e fatele insaporire insieme per circa 5 minuti.

    Servite il piatto ben caldo.

    Buon appetito.

Note

In alternativa, potete accompagnare lo spezzatino anche con delle patate.

Senza categoria
Precedente Salame di patate e tonno Successivo Focaccia di mais

Lascia un commento

*