Crea sito

Torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta

Una torta salata… direi un incontro tra colori e sapori. Una pasta brisèe friabile e profumata alla curcuma che le dona il suo bel colore giallo ocra per il quale è conosciuta anche come “zafferano d’India”. Il suo aroma caldo e particolare ci riporta nelle cucine indiane o pakistane dove questa spezia è molto utilizzata. Ha un forte potere colorante e infatti sono bastati pochissimi grammi per conferire alla mia torta salata questo bel colore caldo. Il ripieno è molto mediterraneo, zucchine, cipolla, pancetta affumicata, e una manciata di grana. La pasta brisèe oltre ad essere molto versatile in cucina può essere decorata in mille modi, con un pò d’impegno e tanta passione porterete a tavola un antipasto gustoso e originale.

torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta

Ingredienti per la pasta brisèe alla curcuma

  • 250 gFarina 0
  • 130 gBurro
  • 6 gCurcuma in polvere
  • 65 mlAcqua fredda
  • 1 pizzicoSale

ingredienti per il ripieno

  • 2Zucchine
  • 1/2Cipolle rosse
  • 50 gPancetta affumicata
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Teglia per crostate d. 24 – 26 cm
  • Carta forno
  • Mattarello
  • Formina Per biscotti natalizia
  • legumi secchi
  • Tegame

Preparazione della torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta

….la pasta brisèe alla curcuma

  1. Prima di ogni cosa amalgamate la farina setacciata con la curcuma e il sale in una ciotola e versate il tutto in un robot da cucina. Poi aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e impastate fino a formare delle briciole. Infine versate l’acqua fredda con le lame in movimento per formare un impasto omogeneo.

  2. Formate una palla, coprite con una pellicola e conservate in frigorifero per 30′

  3. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero dividete l’impasto in due parti. Con una formate una sfoglia di 2 mm circa e foderate uno stampo da crostata già imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo con una forchetta.

  4. A questo punto preparate la base di pasta brisèe per la cottura alla cieca in forno. Rivestite la base con un foglio di carta da forno e riempite il fondo di legumi secchi o di pasta. Questo sistema non farà gonfiare la base durante la precottura.

    Fate cuocere in forno per 5/6′ circa.

  5. Nel frattempo prepariamo il ripieno. In un tegame fate rosolare mezza cipolla tagliata a fettini sottili con l’olio extravergine d’oliva.

  6. Fate rosolare la pancetta a cubetti per un minuto circa e versate le zucchine tagliate a dadini. Insaporite con il sale, il pepe e una manciata di prezzemolo tritato finemente. Fate cuocere 4/5′. A fine cottura aggiungete 2 cucchiai di grana grattugiato.

  7. Versate il ripieno sul fondo della torta e livellate bene. Evitate di mettere l’eventuale liquido di cottura.

  8. Con l’impasto rimasto formate una seconda sfoglia dello stesso spessore che servirà a ricoprire la nostra torta alla curcuma. Con delle formine a forma di stella create delle decorazioni sulla superficie.

  9. Posizionate con delicatezza la sfoglia sulla superficie e chiudete accuratamente i bordi.

  10. Per finire ,con i ritagli di pasta brisèe rimasti formate le decorazioni sulla superficie della torta. Io ho creato delle stelline che poi ho posizionato intorno al bordo, e delle foglioline natalizie decorate con chicchi di pepe rosa.

  11. Torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta

    Quindi mettete in forno a 180° per 45′ circa. Quando la superficie farà le crosticine dorate e il ripieno comincerà a friggere potete spegnere il forno.

    La torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta è pronta per essere gustata.

    in alternativa torta salata con mortadella e pistacchi

Piccoli suggerimenti….

Nella preparazione della pasta brisèe è importante non lavorare troppo l’impasto e conservare in frigorifero almeno 30′ prima di procedere alla lavorazione. Per dimezzare i tempi di riposo possiamo stendere la pasta tra due fogli di carta forno. Per una buona riuscita della torta consiglio la pre cottura alla cieca in modo da avere una base cotta uniformemente.

La torta salata alla curcuma con zucchine e pancetta si conserva un paio di giorni in frigorifero

graziaintavola

/ 5
Grazie per aver votato!