Torta di Natale all’arancia

La torta di Natale all’arancia è farcita con crema al mascarpone, frutta secca e canditi. Una torta invernale profumatissima, da portare a tavola durante le feste natalizie.

Torta di Natale all'arancia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 180 gzucchero
  • 3uova (150 gr)
  • 120 mlolio di semi di mais
  • 1arancia (scorza grattugiata e succo 60 gr)
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1pizzico di sale

la bagna all’arancia

  • 150 mlsucco d’arancia
  • 140zucchero
  • 100 mlacqua
  • scorza d’arancia (a fettine )

la crema al mascarpone

  • 250 gpanna fresca liquida
  • 15 gzucchero a velo
  • 200 gmascarpone
  • 2 cucchiaidi bagna all’arancia

per decorare

  • arance essiccate
  • frutta secca mista
  • rametti di rosmarino
  • cioccolato fondente
  • zucchero a velo
  • 2biscotti natalizi

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Frusta a mano
  • Stampo per torta da 24 cm
  • Pentolino

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate la torta all’arancia: in una ciotola versate la farina, lo zucchero, le uova, l’olio, il succo e la scorza d’arancia grattugiata, e montate con le fruste elettriche. In un’altra montate le chiare a neve fermissima. Unite i due composti lentamente con una spatola e versate in uno stampo imburrato e infarinato. Mettete in forno statico a 175/180° per 45′ circa.

  2. Preparate la bagna all’arancia: in un pentolino versate tutti gli ingredienti e fate bollire finché non si è addensata come uno sciroppo. In una ciotola montate la panna e amalgamatela al mascarpone, e in ultimo, quando sarà completamente freddo, aggiungete la bagna all’arancia.

  3. Adesso tagliate la torta in due dischi uguali. Bagnatela con lo sciroppo all’arancia e farcite con abbondante crema. Distribuite sulla superficie il cioccolato a pezzetti e chiudete con il secondo disco.

  4. Bucherellate la calotta in superficie e bagnate con lo sciroppo nella quantità desiderata. Distribuite la crema rimasta e decorate la superficie con la frutta secca , delle fettine d’arancia essiccata e qualche rametto di rosmarino. Spolverate con lo zucchero a velo e servite la Torta di Natale all’arancia.

Note e conservazione

La torta di Natale all’arancia può essere personalizzata con polvere di nocciole o mandorle, crema la cioccolato o crema chantilly.

La torta si conserva un paio di giorni in frigorifero.

graziaintavola

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *