Crostatine di ciliegie e crema pasticcera

Le crostatine di ciliegie e crema pasticcera con farina di farro e zucchero di cocco sono deliziose, dolcissime e semplici da realizzare. Avete mai provato lo zucchero di cocco? Si ricava dal succo dei fiori della palma da cocco, è ricco di minerali e non alza il tasso glicemico, quindi è perfetto per chi soffre di diabete, e non da poco, si utilizza nelle stesse quantità dello zucchero raffinato. Per quanto riguarda il sapore è leggermente caramellato e abbinato alla farina di farro è buonissimo. Le crostatine con crema pasticcera e ciliegie sono fresche ed estive, perfette per il dopo cena o una merenda all’aperto in un caldo pomeriggio d’estate.

Crostatine di ciliegie e crema pasticcera
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
405,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 405,90 (Kcal)
  • Carboidrati 49,29 (g) di cui Zuccheri 25,18 (g)
  • Proteine 8,39 (g)
  • Grassi 20,22 (g) di cui saturi 12,09 (g)di cui insaturi 7,50 (g)
  • Fibre 2,68 (g)
  • Sodio 27,85 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

pasta frolla

  • 250 gfarina di farro
  • 80 gzucchero di cocco
  • 150 gburro
  • 1uovo
  • 1tuorlo

crema pasticcera

  • 250 mllatte
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 80 gzucchero
  • 3tuorli

topping

  • 300 gciliegie

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate insieme la farina di farro e lo zucchero di cocco. Dopo di che aggiungete il burro a pezzetti ancora freddo, il tuorlo e l’uovo. Impastate velocemente e trasferite l’impasto sul piano da lavoro. Finite di compattare con le mani e avvolgete la pasta frolla in una pellicola. Fatela riposare in frigorifero per 30′.

    (Per dimezzare i tempi stendete la pasta frolla tra due fogli di carta da forno e conservatela in frigorifero per 15′.)

  2. Trascorso il tempo di riposo rivestite gli stampini. Fate aderire la pasta frolla ai bordi, tagliate la parte in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta. Quindi foderate la base con la carta da forno e riempitela con dei legumi secchi per procedere alla cottura in bianco. Mettete in forno ventilato, già caldo a 160° per 20, dopo di che togliete la carta da forno e i legumi e lasciate per altri 5′. (Fate raffreddare prima di staccare i gusci dagli stampini).

  1. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Fate scaldare il latte in un pentolino, e a parte, in una ciotola, montate le uova con lo zucchero, utilizzando delle fruste elettriche. Devono cambiare colore e diventare morbide e spumose. Appena il latte comincia a bollire, versate il composto di uova e zucchero, mescolate con una frusta a mano e fate cuocere per due minuti. Quindi spegnete e continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi. Trasferite la crema in una ciotola di vetro e adagiate della pellicola trasparente a contatto con la superficie, per evitare la formazione della pellicina. Fate raffreddare completamente.

    Denocciolate le ciliegie e tenetele da parte.

  2. crostatine di ciliegie e crema pasticcera

    Poco prima di servire le crostatine, riempite i gusci di pasta frolla con la crema pasticcera e decorate con le ciliegie denocciolate.

  1. Crostatine con crema pasticcera e ciliegie.

  1. in alternativa prova la torta al cioccolato con ciliegie

Note e conservazione

Se non avete la farina di farro e lo zucchero di cocco, utilizzate la farina per dolci e lo zucchero a velo senza variare le dosi.

Le crostatine con crema pasticcera e ciliegie si conservano in frigorifero per un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.