Crostata d’autunno al doppio cioccolato

Realizzare la crostata d’autunno al doppio cioccolato è stato un vero divertimento. Due impasti di pasta frolla al cacao, una scura e l’altra più chiara per creare contrasto di colori, e un ripieno golosissimo di crema alla nocciola bianca. Un intreccio di frolla al doppio cioccolato e delle foglioline autunnali. Sul mio profilo Instagram il video reel di tutto il procedimento.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

pasta frolla al cacao (scura)

300 g farina 00
130 g burro
100 g zucchero a velo
30 g cacao amaro in polvere
1 uovo (50 gr)
1 tuorlo (17 gr)
1 pizzico sale

pasta frolla al cacao (chiara)

300 g farina 00
130 g burro
100 g zucchero a velo
10 g cacao amaro in polvere
1 uovo (50 gr)
1 tuorlo (17 gr)
1 pizzico sale

ripieno

200 g crema spalmabile alle nocciole (bianca)

609,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 609,85 (Kcal)
  • Carboidrati 77,95 (g) di cui Zuccheri 31,75 (g)
  • Proteine 10,45 (g)
  • Grassi 30,46 (g) di cui saturi 20,92 (g)di cui insaturi 8,89 (g)
  • Fibre 3,88 (g)
  • Sodio 105,74 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 79 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione

Per realizzare la crostata d’autunno ho preparato due frolle al cacao, una scura e l’altra chiara. Lo stampo utilizzato è quello per crostate con fondo removibile di 20 cm. Con la frolla rimasta ho fatto dei biscotti per la colazione. Ma vediamo come realizzare la crostata al doppio cioccolato farcita con crema alla nocciola bianca.

Pasta frolla al cacao

Prima di tutto tagliate a dadini il burro e conservatelo in frigorifero. Successivamente versate la farina, il cacao amaro e il sale nel robot da cucina e azionate per pochi secondi in modo da amalgamare tra loro gli ingredienti secchi. Aggiungete, quindi, l’uovo, il tuorlo, il burro e impastate fino ad ottenere un impasto sbriciolato, freddo e non appiccicoso.

Rovesciate il tutto sul piano da lavoro e compattate velocemente con le mani, impastate fino ad ottenere una frolla morbida ed elastica. Avvolgete il panetto nella pellicola e conservatelo in frigorifero per due ore. Preparate allo stesso modo la frolla più chiara e conservatela in frigorifero.

Trascorso il tempo di riposo stendete la frolla più scura con il mattarello e foderate lo stampo della crostata. Bucherellate il fondo con una forchetta e farcite con la crema alla nocciola. Quindi conservate in frigorifero.

Come realizzare l’intreccio

Stendete la parte della frolla rimasta e riponetela in frigorifero per qualche minuto. Nel frattempo lavorate l’impasto più chiaro, stendetelo con il mattarello e ritagliate 3 strisce larghe 4 cm. Riprendete la scura e ritagliate le strisce più sottili di 1 cm circa. Procedete con l’intreccio come in foto. Per il tutorial completo QUI

Dopo aver realizzato l’intreccio tagliate le parti in eccesso.

Per fare le foglioline, unite le due frolle senza impastare troppo, in questo modo si vedranno le sfumature dei due colori. Dopo aver steso la frolla, ritagliate le foglie con stampini per biscotti autunnali. Distribuitele sul bordo e conservate la crostata in freezer per 30′ circa.

Mettete in forno ventilato già caldo a 165° per 35/40′. La crostata d’autunno al doppio cioccolato è pronta!

Se ti piace la frolla al cacao prova anche la crostata al cacao con ripieno di nutella
per altre ricette e tutorial seguimi su  facebook instagram e pinterest

Note e conservazione

Pasta frolla con il Bimby : inserite tutti gli ingredienti nel boccale: la farina, lo zucchero, il cacao, il burro, l’uovo ed il tuorlo, e un pizzico di sale. Quindi impastate per 20 sec. a vel. 4/5, Rovesciate l’impasto sul piano da lavoro e procedete come da ricetta.

E’ consigliabile:

. lavorare la pasta frolla in un ambiente fresco.

. utilizzare ingredienti e utensili freddi.

. mettere l’impasto a riposo in frigo per almeno mezz’ora avvolto nella pellicola trasparente.

. avere a portata di mano un vassoio o anche una teglia foderati con carta da forno per riporre la pasta frolla, stesa, in frigorifero.

. usare uno stampo microforato con fondo removibile.

. rispettare i tempi di attesa, per avere un intreccio che non si rompe.

. mettere in congelatore almeno mezz’ora, prima di infornare, per mantenere la nutella morbida anche dopo la cottura, e avere decorazioni perfette.

La crostata d’autunno al doppio cioccolato si conserva per qualche giorno.

graziaintavola

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.