Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto

Arriva il Carnevale e tutti a fare le tanto amate chiacchiere! Sfogliatine dolci e croccanti, fritte o al forno. Piacciono a tutti, grandi e piccoli.
E così tutte le pasticcerie sono stracolme di chiacchiere grandi, friabili e piene di zucchero a velo. Ogni regione ha la sua tradizionale chiacchiera e un nome per riconoscerla. Quelle che ho preparato in questi giorni sono tradizionali e divertenti per la forma che ricorda quella di un fiocchetto, e se aggiungete dei nastrini colorati diventano piccoli pensierini da regalare alle feste di Carnevale. Le chiacchiere di Carnevale a fiocchetto sono profumate alla scorza di mandarino mentre per l’impasto ho utilizzato il Bimby.

Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto

  • 500 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 55 gBurro
  • 4Uova
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 1/2Baccello di vaniglia
  • 25 mlliquore all’arancia
  • 1Scorza di mandarino
  • q.b.Olio di semi di mais
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Impastatrice Bimby
  • Ciotola di medie dimensioni
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Tegame per friggere dai bordi alti
  • Schiumarola
  • Grattugia
  • Carta assorbente

le Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto, passo dopo passo…

…impasto delle chiacchiere con il Bimby

  1. Innanzitutto setacciate la farina ed il lievito insieme in una ciotola poi rompete le uova da utilizzare in una ciotolina per controllate che non ci siano pezzettini di guscio. Infine prendete il burro dal frigorifero e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente, altrimenti per accellerare i tempi riscaldatelo al microonde per 30 sec. Dopo di che mettete la scorza di mandarino con la polpa di mezzo baccello di vaniglia e lo zucchero nel boccale per polverizzare il tutto: 10 sec. vel. 8.

    A questo punto unite tutti gli altri ingredienti: la farina e il lievito, poi il burro, infine le uova. Adesso impastate per 20 sec. vel. 5.

  2. Successivamente prelevate l’impasto e finite di impastare sul vostro piano da lavoro. Formate una palla e fate riposare l’impasto per 30′ in frigorifero avvolto in una pellicola.

….i fiocchetti

  1. Trascorsi i 30 minuti dividete l’impasto in 4 parti e passate a stendete una sfoglia per volta con il mattarello. Infarinate il piano di lavoro ed il mattarello spesso, per evitare che la sfoglia si strappi.

  2. Subito dopo, dividete la sfoglia in tanti piccoli rettangoli possibilmente uguali.

  3. Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto

    Dopo di che stringete e chiudete al centro il rettangolino formando un fioccheto, appunto.

  4. Infarinate o foderate una teglia con carta da forno e posizionate i fiocchetti in attesa della frittura.

..la frittura

  1. Dopo aver ricavato i fiocchetti dall’impasto potete passare alla frittura. Utilizzate un tegame dai bordi alti perchè l’olio potrebbe schizzare ovunque! Versate abbondante olio e fate scaldare. Quando avrà raggiunto la giusta temperatura immergete due o tre fiocchetti per volta, fate dorare leggermente da ogni lato e prelevateli con una schiumarola.

  2. A cottura ultimata, adagiate le chiacchiere sulla carta assorbente per togliere l’olio in eccesso, ma delicatamente in quanto potrebbero rompersi,.

…lo zucchero a velo

  1. Infine spolverate le chiacchiere di Carnevale a fiocchetto con lo zuccheroa velo, un po’ per volta.

  2. Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto

    A questo punto le chiacchiere sono pronte per essere gustate…un’idea carina e divertente… con l’aiuto dei vostri bimbi chiudete i fiocchetti con dei nastrini colorati, diventeranno un pensiero carino da regalare ai compagni di classe.

  3. In alternativa preparate il rotolo di Carnevale soffice e colorato

    Ti aspetto su facebook instagram e pinterest

Piccoli suggerimenti….

Le Chiacchiere di Carnevale a fiocchetto sono semplici da realizzare. E’ possibile fare l’impasto con qualsiasi tipo di planetaria o anche a mano. Per controllare il calore dell’olio immergere uno stuzzicadenti se comincerà a friggere allora l’olio sarà pronto per la frittura. Con questo tipo di impasto potete realizzare qualunque forma.

Si conservano per qualche giorno in un contenitore di vetro o plastica

graziaintavola

3,0 / 5
Grazie per aver votato!