Crea sito

Cheesecake senza cottura con topping ai fichi

La cheesecake senza cottura con topping ai fichi è un dolce fresco dal sapore autunnale. Il ripieno alto e cremoso è preparato senza colla di pesce, mentre il topping è fatto con una deliziosa e dolcissima composta di fichi, riccamente decorato con fichi freschi, uva nera e meringhe. La cheesecake ai fichi è perfetta a fine cena o come alternativa alla classica torta di compleanno.

cheesecake senza cottura con topping ai fichi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore 30 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaAmericana

Ingredienti

per la base

  • 150 gbiscotti Digestive
  • 90 gburro
  • 30 gzucchero integrale di canna

per il ripieno

  • 250 gformaggio fresco (spalmabile)
  • 250 gpanna fresca liquida
  • 50 gzucchero (semolato bianco)

per il topping

  • 250 gfichi (freschi già puliti)
  • 30 gzucchero
  • 6fichi (freschi bianchi e neri)
  • 100 guva nera
  • 6meringhe

Preparazione

La cheesecake senza cottura con topping ai fichi è molto semplice e veloce, per le foto passo dopo passo guarda QUI. Ma vediamo come procedere.

per la base

  1. Prima di rivestite lo stampo con la carta da forno, imburratelo leggermente per mantenere ferma la carta e conservatelo in frigorifero mentre preparate la base.

    Quindi frullate i biscotti con lo zucchero e versateli in una tazza, dopo di che aggiungete il burro fuso e amalgamatelo con un cucchiaio. Riprendete lo stampo dal frigorifero e versate il composto di biscotti e burro, date forma al guscio della cheesecake, facendo prima il bordo alto circa 4 cm e poi la base appiattendo il tutto con un cucchiaio. Livellate bene e conservate in frigorifero per 30′ circa.

per il ripieno

  1. Mentre la base riposa in frigorifero preparate il ripieno. In una ciotola montante la panna fresca, e in un’altra il formaggio fresco con lo zucchero. Unite le due creme con un leccapentole delicatamente cercando di non smontare la panna. Riempite la crosta fino alla superficie e livellate bene con un cucchiaio e conservate in frigorifero per 5 ore circa.

per il topping

  1. Infine preparate il topping cremoso ai fichi freschi. Prima di tutto tagliate le estremità dei fichi e sezionateli in sei parti. Quindi fateli cuocere in un pentolino con lo zucchero per circa 5 ‘. I fichi devono risultare morbidi e cremosi, quindi spegnete e fate raffreddare completamente.

  2. Trascorse le 5 ore riprendete la cheesecake dal frigorifero, toglietela dallo stampo e trasferitela nel piatto da portata. Versate sulla superficie la composta di fichi ormai fredda e finite di decorare con fichi freschi tagliati a spicchi. Se volete arricchire la decorazione della cheesecake aggiungete uva e meringhe. Conservate in frigorifero per circa un’ora prima di servirla.

  3. cheesecake senza cottura con topping ai fichi

Cheesecake con topping ai fichi

  1. cheesecake senza cottura con topping ai fichi
  2. cheesecake senza cottura con topping ai fichi
  3. cheesecake senza cottura con topping ai fichi
Seguimi anche su  facebook instagram e pinterest

Note e conservazione

Le dosi di questa ricetta sono per uno stampo di 20/22 cm. Consiglio di rispettare i tempi di riposo e raffreddamento. E’ possibile sostituire il topping con qualunque tipo di frutta o confettura, crema alla nocciola, ganache o semplicemente cioccolato fondente fuso.

La cheesecake senza cottura con topping ai fichi si conserva un paio di giorni in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *