Fusilloni al forno con fave e speck

Per dare aria di primavera ai nostri piatti ho pensato di preparare i fusilloni con fave e speck il tutto gratinato in forno per dare quella crosticina croccante che ci piace tanto.

Il piatto è davvero semplice e abbastanza veloce da preparare,ottimo per il pranzo di Pasqua oppure da portare in un pic-nic tipo pasquetta.

 

 

fusilloni con fave e speck
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 + 15 in forno minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Fusilloni 250 g
  • Fave surgelate 200 g
  • Speck (unica fetta) 100 g
  • cipolla 1
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Sale,pepe,noce moscata,pepe rosa q.b.
  • Mozzarella 125 g
  • formaggio grattugiato q.b.
  • Olio 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per prima cosa sbollentate le fave in acqua bollente  salata per circa 20 minuti e tenete da parte sia l’acqua sia le fave.

    In una padella capiente fate rosolare la cipolla tagliata a rondelle ,aggiungete lo speck tagliato a dadini,lasciate cuocere 10 minuti.

    Aggiungete le fave,fate sfumare con il vino bianco , cuocete per 10 minuti insaporendo con sale,pepe,pepe rosa e noce moscata a fine cottura.

    Tagliate la mozzarella a dadini e lasciate asciugare in un colino.

    Lessate al dente i fusilloni nell’acqua di cottura delle fave,scolateli nella padella del condimento e amalgamate su fuoco per alcuni minuti.

    Prendete una pirofila rettangolare ( la mia è di cm 24 x cm 16),adagiate parte dei fusilloni aggiungete alcuni dadini di mozzarella e il formaggio,terminate tutti gli ingredienti.

    Mettete in forno a 180° per circa 15 minuti,gli ultimi 5 minuti con funzione grill.

    Servite i fusilloni al forno con fave e speck anche tiepidi.

     

     

Note

Potete variare il tipo di pasta e aggiungere della besciamella invece della mozzarella.

Profumate con le spezie e le  erbe aromatiche che più gradite.

Seguitemi anche su Facebook

%7% %corrente%
Precedente Zuccotto mimosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.