Trofie con cavoletti di bruxelles profumate al limone

I cavoletti di Bruxelles fanno parte della famiglia delle Brassicacee,si nascondono tra le foglie e i fusti dei cavoli,hanno un bel colore verde brillante, li troviamo nelle coltivazioni dei paesi del Nord Europa poichè si adattano al clima rigido .Nei mesi di gennaio e febbraio raggiungono la loro maturazione e possiamo consumarli sulle nostre tavole in tante sfiziose ricette:come contorno o per condire un piatto di pasta .

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:8+ 5 padella minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Cavoletti di Bruxelles 300 g
  • Prosciutto cotto (cubetti) 100 g
  • Limone 1
  • Grana Padano DOP 50 g
  • Trofie 500 g
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale,pepe q.b.

Preparazione

  1. La preparazione di questo piatto è molto semplice.

    Per prima cosa pulite i cavoletti di Bruxelles ,tagliate la parte più esterna,sciacquateli sotto l’acqua e tagliateli a metà.

    Lessateli per 5 minuti in una pentola con acqua salata e trasferiteli su un piatto e cuocete nell’acqua le trofie.

    In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio nell’olio,aggiungete i dadini di cotto e  i cavoletti scolati;fate insaporire alcuni minuti e poi spegnete.Aggiungete la buccia di limone grattugiata e scolate le trofie appena pronte,mantecate col grana padano e servite subito.

Note

Se volete un gusto più forte potete utilizzare dei dadini di speck.

La ricetta è veloce,la pasta cuoce mentre preparate il condimento.

%7% %corrente%
Precedente Cracker integrali con uvetta,noci e rosmarino Successivo Scegliere lo stampo giusto per le dosi della ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.