Salame al cioccolato con riso soffiato

Il salame al cioccolato è un dolce perfetto per tutto l’anno,si conserva in freezer anche per alcuni mesi senza problemi.Io lo trovo utilissimo per riciclare i biscotti che rimangono in fondo ai sacchetti,quelli rotti ,inoltre si può personalizzare con quello che abbiamo in dispensa,in questa ricetta ho aggiunto del riso soffiato.

 

salame al cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 e raffreddamento minuti
  • Porzioni:
    10-12 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 500 g
  • Latte di mandorle 200 ml
  • Biscotti 500 g
  • Caffè 1 tazza da caffè
  • Olio di semi di girasole 2 cucchiai
  • Riso soffiato 100 g
  • Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Il procedimento per preparare il salame al cioccolato è molto semplice.

    Tritate in un mixer i biscotti in modo grossolano.

    Sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al latte di mandorle e all’olio di semi di girasole.

    Aggiungete la tazzina di caffè e i biscotti sbriciolati,amalgamate e alla fine aggiungete il riso soffiato.Mescolate delicatamente e trasferite il tutto su un foglio di carta da forno.Aiutandovi con la stessa carta dategli la forma di salame,spolverizzate con zucchero a velo e chiudete a mo’ di caramella,mettete in freezer a rassodare per almeno 5- 6 ore prima di consumarlo.

Note

Per personalizzare il salame al cioccolato potete usare il tipo di cioccolato che più preferite,aggiungere della frutta secca invece del riso soffiato oppure aromatizzare i liquidi con cannella.

%7% %corrente%
Precedente Torta della nonna vegana Successivo La gubana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.