Crostata al cioccolato e lamponi

La crostata al cioccolato e lamponi è la golosa Recake del mese di aprile.

Non è un dolce per chi è diabetico oppure è a dieta, una goduria assoluta di sapori e di colori.Adoro l’abbinamento dei frutti rossi con il cioccolato e devo dire che i lamponi assolvono in pieno questo compito.

crostata al cioccolato e lamponi
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 + 30 raffreddamento minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Crostata

  • Farina 300 g
  • Zucchero a velo 90 g
  • Burro 180 g
  • Tuorli 1
  • Acqua 30 ml
  • Sale 1 pizzico

Confettura

  • Lamponi (+ per la decorazione) 200 g
  • Zucchero 60 g
  • Anice stellato (3 pezzi)

Ripieno

  • Cioccolato 300 g
  • Burro 200 g
  • Tuorli 2
  • Uova intere 2
  • Zucchero 60 g

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la base della crostata.

    Io di solito metto il burro freddo a pezzi  e la farina nel mixer e li riduco in polvere(sabbiatura) poi aggiungo il resto degli ingredienti lavorando molto velocemente per non scaldare troppo il burro con le lame.Ricavate un panetto elastico e lasciatelo in frigo,avvolto con pellicola,per 30-40 minuti.

    Preparate la confettura.

    Lavate velocemente i lamponi e versateli insieme allo zucchero e ai pezzi di anice stellato in un pentolino e fateli cuocere per una decina di minuti.

    Tirate via l’anice e lasciate raffreddare la confettura.

    Stendete la base della crostata in uno stampo del diametro di 24 cm e fate una cottura in bianco,con forno a 160°, ricoprendo la superficie con un peso(legumi secchi) per una 20 minuti e poi proseguite senza per altri 15 minuti.

    Mentre la base è in forno potete preparare il ripieno.

    Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro,montate i tuorli e le uova con lo zucchero e unite il tutto alla crema di cioccolato amalgamando con delicatezza.

    Tirate la base fuori dal forno fate il fondo con la confettura di lamponi,aggiungete la crema al cioccolato livellando bene,rimettete in forno sempre a 160° per altri 20 minuti.

    Prima di consumare la crostata lasciatela intiepidire e poi spolverizzate con cacao amaro e decorate con lamponi freschi.

Note

Potete usare un mix di frutti rossi sia per la confettura sia per la decorazione ,potete anche utilizzare il tipo di cioccolato che più gradite.Nessun testo alternativo automatico disponibile.

%7% %corrente%
Precedente Gli spaghetti alla carbonara Successivo Torta salata con bietolina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.