Torta angelica

La torta angelica è un lievitato dolce e scenografico, soffice e lascia tutti a bocca aperta.

Da  tempo volevo preparare questo lievitato,mi ha sempre affascinato la sua forma scenografica e girando in rete, valutando le varie ricette,ho cercato di trovare la mia torta angelica, frutto anche della mia esperienza acquisita finora con i lievitati.

La ricetta originale è delle Sorelle Simili,maestre nella panificazione,in cui sono presenti canditi e uvetta;io ho usato le gocce di cioccolato per rendere appetibile questa ricetta agli uomini di casa.

  • Preparazione: 40 minuti + lievitazione Ore
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Lievitino

  • 100 g farina di tipo 1
  • 50 ml Acqua
  • 4 g Lievito di birra fresco

Impasto

  • 400 g farina di tipo 1
  • 150 ml Latte
  • 100 g Zucchero
  • 3 Tuorli
  • 120 g Burro
  • 1 pizzico Sale

Ripieno

  • 30 g Burro
  • 100 g Gocce di cioccolato fondente

Glassa

  • 1 albume
  • 120 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il lievitino con gli ingredienti previsti e lasciate lievitare fino al raddoppio.

    Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

    Fate la fontana alla farina,aggiungete il lievitino stemperato nel latte tiepido.

    Aggiungete i tuorli sbattuti leggermente,lo zucchero,il pizzico di sale e cominciate ad impastare e poco alla volta aggiungete il burro a pezzetti facendo assorbire prima di aggiungere altro burro.

    Lavorare l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo,lasciatelo lievitare tutta la notte.

    Trascorso il tempo della lievitazione,stendete l’impasto in un rettangolo dello spessore di 2-3 mm,spalmate il burro morbido,aggiungete le gocce di cioccolato e chiudete il rotolo. Tagliate il rotolo a metà nel senso della lunghezza con un coltello dalla lama sottile e  intrecciate avendo cura di tenere la parte tagliata verso l’alto per creare l’effetto scenografico,formate con la treccia una ciambella da adagiare su una  teglia foderata con carta forno e lasciate lievitare per un’ora.

  2. Riscaldate il forno a 200° e infornate per 30-40 minuti,coprite con carta da forno se scurisce troppo.

    Fate raffreddare la torta angelica e decorate con la glassa (mescolate albume e zucchero a velo).

Note

Questo lievitato ha una lunga lievitazione per risultare più digeribile;se volete potete farlo lievitare in frigo tutta la notte e riportarlo a temperatura lasciandolo fuori dal frigo per un paio di ore prima di dargli la forma.

Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook.

%7% %corrente%
Precedente Raccolta di antipasti e cocktail per Natale Successivo Sandwich cookies al cioccolato e dulce de leche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.