Torta fredda allo yogurt greco e barbabietola rossa

La barbabietola rossa è un tubero dalle innumerevoli proprietà.

Innanzitutto la quantità di acqua presente è molto elevata e quindi aiuta a combattere la ritenzione idrica;si può consumare sia cruda sia cotta e una grattata su un’insalata insieme ad un condimento al limone aiuta a far assorbire il ferro presente nella stessa.

Le calorie sono pochissime,è un pieno di vitamine e da un tocco di colore ai nostri piatti.

Non tutti la amano forse consumata al naturale,io di solito prendo quella precotta per un contorno veloce e saziante;ho già sperimentato l’abbinamento col cioccolato(ottimo abbinamento),qui ve la propongo in una versione fresca e colorata.Provatela e poi mi direte.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:6
  • Costo:Basso

Ingredienti

Base

  • Biscotti secchi 200 g
  • Burro 80 g

Farcia

  • Yogurt greco 250 ml
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Barbabietole 100 g
  • Zucchero 2 cucchiai

Preparazione

  1. Preparate la base.

    Fate fondere a bagnomaria il burro,tritate i biscotti in un mixer e unite il burro.

    Foderate uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm,rovesciate la base,livellate e mettete in freezer a rassodare.

    Preparate la farcia.

    Tagliate la barbabietola rossa a dadini,mettetela nel mixer insieme allo zucchero,allo yogurt greco e alla panna, azionate il robot fino ad ottenere una consistenza cremosa e di un bel colore.

    Riprendete lo stampo dal freezer e riempite con la farcia ottenuta,livellando bene con il dorso di un cucchiaio.

    Ponete in frigo per almeno 4-6 ore prima di consumare questa torta fredda alla barbabietola rossa.

Note

Ho usato lo yogurt greco perchè è più denso,potete optare per lo yogurt che preferite e se volete dare più consistenza aggiungete della colla di pesce o dell’agar agar nella farcia.

Non ho esagerato con la quantità della barbabietola rossa per non forzare troppo il gusto.

Se volete dare un occhio alla ricetta della torta di cioccolato e barbabietola rossa cliccate qui

Seguitemi anche su Facebook.

%7% %corrente%
Precedente Frittelle alla cannella con besciamella dolce Successivo Cocktail alla melagrana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.