Tart con albicocche arrostite e timo

La re-cake del mese di giugno è una tart con frutta di stagione profumata al timo,nella ricetta si prevede l’uso delle fragole io ho optato per le albicocche perché non trovo più al mercato delle fragole che mi diano soddisfazione e allora largo alla frutta di stagione:pesche,albicocche,ciliegie…chissà che non ripeta la ricetta con un altro tipo di frutta!

Questa ricetta rispecchia i miei gusti:semplice(una base di briséé) e dolce al punto giusto,l’utilizzo del timo conferisce carattere al tutto.

tart albicocche
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti + raffreddamento 30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Pasta briséé

  • Farina 250 g
  • Burro 125 g
  • uovo 1
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • semi di vaniglia
  • Acqua 40 ml

Ripieno

  • Albicocche (o frutta a piacere) 500 g
  • Amido di mais (maizena) 1 cucchiaio
  • Zucchero muscovado 1 cucchiaio
  • Timo 1/4 cucchiaino
  • limone(succo) 1/2

Sciroppo di frutta

  • Albicocche (o frutta scelta) 250 g
  • Sciroppo di acero 50 ml
  • Zucchero 2-4 cucchiai

Preparazione

  1. Preparate la pasta briséé.

    Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro e  mettete il burro ammorbidito e a pezzetti, l’uovo, lo zucchero, i semi di vaniglia e il sale. Iniziate a lavorare gli ingredienti  incorporando  pian piano la farina e l’acqua  fino a che l’impasto non si compatta. Lavorate la pasta per un paio di minuti, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per una ventina di minuti.
    Riprendete la pasta, mettetela su un piano infarinato o direttamente nella teglia scelta(meglio se apribile) e stendetela fino a  coprirne i bordi  (preferibile un diametro di 22-24 cm).Fate riposare in frigo per 20 minuti.
    Intanto preparate il ripieno tagliando a tocchetti la frutta scelta e irroratela con il succo del limone per evitare che annerisca;mescolate l’amido con lo zucchero e versatene metà sulla frutta.
    Accendete il forno a 200° e cuocete la briséé in bianco per circa 10 -12 minuti(bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e usate un  peso per evitare che gonfi tipo carta da forno con riso o fagioli secchi),una volta dorata togliete il peso utilizzato e distribuite sul fondo il composto di amido+zucchero, il timo e  la frutta,terminate la cottura(serviranno 15-20 minuti).
    Lasciate raffreddare.
    Preparate lo sciroppo.
    In un pentolino fate cuocere la frutta scelta insieme allo sciroppo d’acero,aggiungete i cucchiai di muscovado fino alla quantità giusta per una consistenza cremosa e frullate con un mixer.
    Distribuite lo sciroppo sulla tart e decorate con timo fresco.

Note

Provate anche voi la Re-cake del mese

 

Precedente Mini cestini di pasta fillo con crema di ciauscolo Successivo Mini cheesecake con feta,pomodorini e lime

Lascia un commento

*