Mini cestini di pasta fillo con crema di ciauscolo

Oggi vi presento la mia seconda ricetta per il contest “Quanto è buona morbidezza….” ideato per valorizzare il ciauscolo il  salume tipico marchigiano noto per la sua spalmabilità. Il  Contest  nasce in occasione de ‘Il giorno del Ciauscolo’ che si svolgerà il 4 giugno 2017 per iniziativa della Norcineria Alto Nera  e della Compagnia dei Ciauscolanti.

Il laboratorio dell’azienda è andato distrutto nel terremoto del 24 agosto,ma i titolari non si sono arresi e hanno spostato l’attività nella frazione di Osimo.

Appena ho letto di questo contest l’idea mi è subito piaciuta e mi sono iscritta,in brevissimo tempo mi è arrivato il ciauscolo(visto che abito in Emilia ed era prevista la spedizione per i non marchigiani) e nella mia mente si sono accavallate tante ricette per valorizzare questo salume IGP .Nella ricetta scorsa l’ho utilizzato come condimento di un pane(se l’avete persa cliccate qui e potete leggerla),per la seconda volevo provarlo in un abbinamento senza cottura e con un ingrediente inaspettato:lo yogurt greco. L’idea mi frullava da giorni,abbinare il salume ad un formaggio morbido tipo ricotta,stracchino,robiola ….la scelta dello yogurt greco è arrivata per caso mentre facevo la spesa …mi sembrava azzardato l’accostamento,ma quando una vocina mi dice di provare il risultato sarà positivo.Provate e mi crederete.

Per rendere la ricetta anche moderna,ho usato dei mini cestini di pasta fillo come contenitore,un delizioso finger food da gustare in un sol boccone.

crema di ciauscolo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Ciauscolo 120 g
  • Yogurt greco 100 ml
  • Pasta fillo 3 fogli
  • Burro 20 g
  • Olio di oliva 1 cucchiaio

Preparazione

  1. La ricetta è molto semplice da realizzare.

    Tritiamo a coltello il ciauscolo,amalgamiamolo con lo yogurt greco aiutandoci con un mixer ad immersione e aggiungendo il cucchiaio di olio per mescolare meglio;mettiamo in frigo a rassodare.

    Ungiamo i tre fogli di pasta fillo con il burro  fuso e sovrapponeteli;ritagliate dei quadrati che andranno a foderare dei mini stampi da muffin:passateli in forno preriscaldato a 180° fino a doratura(massimo 10-12 minuti).Con l’aiuto di una sac a poche riempite i mini cestini di fillo con la crema di ciauscolo,guarnite con grani di pepe rosa e serviteli.

  2. crema di ciauscolo

Note

Un consiglio farcite i  mini cestini solo prima di servirli,altrimenti la pasta fillo perderà in croccantezza.

Con questa ricetta partecipo al Contest ‘Quant’è buona morbidezza …’ della Norcineria Alto Nera

 

 

Precedente Le crescentine fritte Successivo Tart con albicocche arrostite e timo

Lascia un commento

*