Smoothie al kiwi giallo e fruit24

Lo smoothie al kiwi giallo è la ricetta che ho pensato per aderire all’iniziativa di #fruit24.

Il progetto #fruit24, promosso da APO CONERPO, la più importante associazione di produttori ortofrutticoli, ha lo scopo di aumentare l’attenzione su frutta e verdura stimolandone l’utilizzo consapevole nel consumo quotidiano e suggerendo abbinamenti legati alle stagioni e ai diversi momenti della giornata.

Quando mi è arrivato l’invito per aderire a questa iniziativa ho subito accettato e dopo qualche settimana mi è arrivato il pacco pieno di prodotti biologici per realizzare alcune ricette.

Nel pacco ho trovato questa varietà di kiwi che mi ha subito incuriosita.

Un kiwi con buccia marroncina e liscia;la polpa giallo oro succosa e dal gusto delicato e più dolce rispetto al kiwi verde;ha un elevato contenuto di vitamina c che si conserva più a lungo visto il grado di acidità più basso.Coltivazioni di questo frutto in Italia ne troviamo in territorio laziale ed emiliano;sul mercato li troviamo da novembre a marzo ,oltre questo periodo il prodotto viene importato dalla Nuova Zelanda.

Oltre al kiwi giallo ,nel pacco c’era anche una confezione di mele  e ho pensato di unire questi frutti in uno smoothie energizzante di metà mattina.

L’utilizzo di latte vegetale la rende una bevanda vegana.

kiwi giallo

Smoothie al kiwi giallo

Ingredienti:

2 kiwi gialli

1 mela stark

100 ml di latte (di soia o riso)

succo di limone

cubetti di ghiaccio

1 cucchiaio di zucchero

Procedimento:

Lavate e sbucciate la mela e i kiwi, tagliateli a pezzetti e riponeteli in un contenitore alto e stretto.

Aggiungete quindi lo zucchero, il latte scelto, il succo di limone e qualche cubetto di ghiaccio (mantiene il colore brillante).

Azionate  il mixer ad immersione e il gioco è fatto e in pochi secondi il vostro smoothie è pronto!

Conservate in frigo se non lo finite,però consumatelo nel giro di breve tempo perchè la frutta si ossida e scurisce.

Seguite tutte le ricette di #fruit24.

kiwi giallo

%7% %corrente%
Precedente Angel cake Successivo Treccia svedese alle mele - Re-cake 2.0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.