Caramelle mou

Le caramelle mou sono irresistibili,morbide e con un profumo di vaniglia che vi conquisterà.

In occasione della festa dell’Epifania potremmo realizzare queste caramelle mou e metterle nella calza destinata ai bambini,una caramella home made che non contiene coloranti e conservanti…creano solo dipendenza come le ciliege…una tira l’altra.

La ricetta prende spunto dalle idee proposte dagli admin di Re-cake per confezionare il cestino delle feste,in particolare il blog Dolcizie ha preparato queste caramelle mou che mi hanno subito conquistata.

Per prepararle potete usare gli stampini del ghiaccio,quelli in silicone per i cioccolatini o uno stampo da plumcake tanto dopo le potete tranquillamente tagliare con la lama calda di un coltello e incartarle con pezzi di carta da forno,chiudere in un sacchetto trasparente e riempire le calze per i bambini oppure lasciarle su un vassoio da offrire ai vostri ospiti.

Sarà necessario un termometro da cucina per controllare il punto di fusione ed evitare delle caramelle che sanno di bruciato.

caramelle mou

Caramelle mou

Ingredienti:

125 ml di panna fresca

140 g di zucchero semolato

30 g di burro

1/4 di cucchiaino di sale

2 cucchiai di acqua

2 cucchiai di sciroppo d’acero o miele

bacca di vaniglia o essenza

Procedimento:

in un pentolino a bagnomaria fate sciogliere la panna insieme al burro e al sale e tenete da parte.

In un altro pentolino mettete lo zucchero,lo sciroppo d’acero o miele,l’acqua e fate fondere fino a raggiungere una temperatura di 145° e togliete dal fuoco.

Aggiungete il composto di panna e burro e mescolate delicatamente per sciogliere eventuali grumi,rimettere sul fuoco e raggiungere una temperatura di 121°.

Intanto preparate i vostri stampini oppure uno stampo da plumcake e una volta che il composto ha raggiunto la temperatura giusta ,aggiungete la vaniglia ,rovesciate negli stampi,fate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettete in frigo per rassodare completamente il tutto.

Se avete usato gli stampini sformate le caramelle delicatamente,nel caso dello stampo rovesciate il composto su un tagliere e tagliate a pezzi rettangolari o quadrati utilizzando un coltello con lama riscaldata.

Queste caramelle mou mi hanno subito conquistato e io le metterò nella calza della Befana.

caramelle mou

caramelle mou

%7% %corrente%
Precedente Lenticchie rosse con gamberetti e pere Successivo Roscòn de Reyes(torta dei Re Magi)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.