Insalata russa vegana

L’insalata russa vegana è un antipasto adatto per essere preparato in previsione delle festività natalizie.

Sono partita dall’idea della classica insalata russa fatta con patate,carote,piselli legati insieme dalla classica maionese;questa idea si è a mano a mano sviluppata in un’altra direzione complici le nuove esperienze culinarie da me intraprese e quindi si è trasformata in una insalata russa con maionese vegana che lega insieme zucca,topinambur e piselli.

La maionese vegana è stata una scoperta dell’ultimo periodo e mi ha conquistato al primo assaggio.

In frigo avevo della zucca e del topinambur e così mi è venuta in mente questa variazione vegana della classica insalata russa.

insalata-russa-vegana-ok

Insalata russa vegana

Ingredienti  maionese:

150 ml di olio di semi di girasole

50 ml di latte vegetale

1 cucchiaio di senape

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaio di aceto

sale q.b.

Insalata russa:

200 g di zucca

100 g di topinambur

100 g di piselli

Procedimento:

Preparate la maionese mettendo tutti gli ingredienti in un bicchiere alto e azionando con movimenti verticali il mixer a immersione e in 30 secondi la maionese è pronta,regolate di sale e mettete in frigo.

Pulite tutte le verdure e tagliate a dadini piccoli, fatele lessare in acqua bollente salata per 7-8 minuti,devono rimanere croccanti;scolate e stendete su un telo per asciugare l’acqua.

Delicatamente amalgamate le verdure con la maionese ,lasciate in frigo per almeno un’ora prima di servire in tavola.

Potete preparare la classica insalata russa con patate e carote o con le verdure che più gradite,ricordate di non usare verdure piene di acqua o di colore (come le rape rosse)per non compromettere il risultato finale.

Se volete aggiungere dei sottaceti fatelo quando le verdure sono ancora tiepide.

Se non siete vegani arricchitela anche con uova sode o tonno.

Potete servirla come finger food oppure su dei crostini…non pongo limiti alla vostra fantasia.

insalata russa vegana

Se volete potete seguire anche la mia pagina facebook

Grazia in cucina

%7% %corrente%
Precedente Bavarese salata con cavolo viola e melograno Successivo Panettone dolce vegan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.