Tagliatelle al pesto rosso

Queste tagliatelle al pesto rosso sono una ricetta che ha preso ispirazione da un nr di cucina moderna che gira in casa,ho fatto delle modifiche alla ricetta della rivista secondo i miei gusti e le mie conoscenze culinarie.

Le tagliatelle sono tutte fatte in casa e qui potete trovare la mia

ricetta  base

per la pasta fresca.

Ho una piantina di basilico sul balconcino e in questa ricetta l’ho utilizzato.

Ho lasciato le tagliatelle abbastanza umide per non avere un piatto molto asciutto.

Il risultato è stato un piatto colorato e nutriente,il pomodoro ha varie proprietà e abbinarlo ad un piatto di pasta fresca è un ottimo modo di gustarli.

tagliatelle al pesto rosso

Tagliatelle al pesto rosso

Ingredienti:

per la sfoglia:

400 g di farina

4 uova

per il pesto rosso:

6 pomodori ramati grandi

50 g di pomodori secchi

1/2 spicchio di aglio

basilico,prezzemolo

sale ,pepe

Procedimento:

preparate le tagliatelle secondo la ricetta base e lasciatele sulla spianatoia ad asciugare.

Sbollentate 4  pomodori e privateli di buccia e semi e tagliateli a pezzi.

Mettete i pomodori a pezzi,i pomodori secchi,il basilico e il prezzemolo(quantità a piacere),l’aglio e frullate tutto con un frullatore ad immersione,aggiustate di sale e di pepe e tenete da parte.

Tagliate gli altri pomodori a spicchi e cuoceteli in una padella capiente con un filo di olioe aggiustate di sale e di pepe.

Cuocete le tagliatelle e scolatele nella padella coi pomodori aggiungete anche il pesto tenuto da parte e amalgamate per alcuni minuti.

Servite spolverizzando con basilico e prezzemolo tritati.

tagliatelle al pesto rosso

 

 

%7% %corrente%
Precedente I panini al latte Successivo Il pesto rosso

Un commento su “Tagliatelle al pesto rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.