Il purè di patate,ricetta base

Il purè di patate è un classico contorno apprezzato da grandi e piccini.

Si presta ad accompagnare molte preparazioni come arrosti,scaloppine,hamburgher….

Non mi dite che lo preparate con i preparati industriali pronti per fare prima!!!!!!

Giusto il tempo che le patate cuociano e poi il vostro purè sarà pronto.

Scegliete patate della stessa dimensione così cuoceranno in modo uniforme.

Qui vi metterò solo gli ingredienti senza specificare la quantità perchè di solito lo preparo ad occhio,assaggio e decido se aggiungere qualche pezzetto di burro o un po’ di latte.

purè di patateRicetta purè di patate

Ingredienti:

patate (2 medie a persona)

burro

latte

sale

noce moscata

formaggio grattugiato a piacere

Procedimento:

Lavate le patate e senza sbucciarle mettetele in acqua fredda a coprirtele tutte e fate cuocere per circa 30-40 m dall’ebollizione.

Scegliete patate più o meno della stessa dimensione,così cuoceranno in modo uniforme.

Per vedere se sono cotte infilate una forchetta e se la patata si taglia allora è cotta.

Passatele allo schiacciapatate e magicamente la buccia si separerà dalla polpa.

Qui arriva il mio metodo per avere un purè caldo e che non bruci:cuocerlo a bagnomaria :).

Io di solito uso come acqua quella dove ho cotto le patate;la tengo sul fuoco acceso,una volta scolate le patate,e metto la ciotola dove ho schiacciato le patate.Aggiungo il burro,il latte a temperatura ambiente ,regolo di sale e insaporisco con la noce moscata. Aggiungete poco alla volta il latte fino a quando otterrete un purè liscio e omogeneo (non deve risultare liquido).  Il purè di patate è pronto, lasciate la ciotola a bagnomaria fino al momento di consumarlo.

Seguitemi anche su Facebook

Grazia in cucina

 

%7% %corrente%
Precedente Brioches con variante allo yogurt greco,ricetta lievitato dolce Successivo Zuppa di orzo perlato e bietole

Un commento su “Il purè di patate,ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.