Ciambelle glassate,ricetta dolce

Le ciambelle glassate riscuotono sempre molto successo,appena uno le vede non resiste e una tira l’altra e poi con tutti quei colori mettono proprio allegria.

Una ricetta da me rivisitata,potrebbe far pensare ai donuts per la forma, la glassa e i confettini…ma è totalmente un’altra ricetta… a partire dalla cottura in forno.

[banner network=”adsense” type=”default” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

 

ciambelle glassate

Ricetta ciambelle glassate

Ingredienti:

350 g di manitoba

75 g di zucchero

70 g di burro

90 ml di yogurt gusto preferito

125 ml di latte

1 uovo intero

cannella 1 pizzico

1/2 cubetto di lievito di birra

scorza di limone

Per la glassa:

zucchero a velo q.b.

confetti colorati

coloranti

Procedimento:

sciogliere il lievito nel latte tiepido aggiungendo un cucchiaio di zucchero e lasciare riposare.

Intanto setacciate la farina,aggiungete lo zucchero,il burro fuso,l’uovo intero,lo yogurt,un pizzico di cannella e la scorza del limone e mescolate.

Aggiungete il latte e cominciate ad impastare fino a d ottenere una palla liscia e d elastica da lasciar lievitare al coperto e lontano da correnti per almeno due ore.

Riprendere l’impasto e stenderlo per ricavare delle ciambelle da lasciar lievitare per un’altra ora.

Infornare a 180° per 15-20 m e lasciar raffreddare prima di decorarle.

In questo caso la decorazione è semplice.

Prendete poco zucchero a velo per volta e aggiungete qualche goccio di acqua per ottenere una consistenza fluida ma non troppo, usate i coloranti per colorare a vostro gusto.

Mettete la glassa sulle ciambelle fredde e poi spargete i vostri confettini prima che asciughi e il gioco di colori è fatto.

ciambella glassata

Immagine 093

[banner network=”adsense” size=”300X250″ type=”images” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

ciambelle glassate

%7% %corrente%
Precedente Risotto con composta di fichi su crema al gorgonzola Successivo Sfoglia con crema allo zafferano e arancia

Un commento su “Ciambelle glassate,ricetta dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.